rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Dalla Rete

Happyfania volley, bene i “Bubbles” under 15 di Kastel Pallavolo Conegliano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

È giovane ma già molto conosciuto! Stiamo parlando di Happyfania Volley, arrivato all’undicesima edizione. Il torneo di pallavolo giovanile indoor, organizzato in collaborazione con Dinamo Pallavolo Bellaria Igea Marina (RN) e patrocinato dalla Federazione Italiana Pallavolo, si è rivelato il posto giusto per vivere tre giorni di adrenalina sportiva. Non sono mancate le emozioni per le squadre e le famiglie al seguito dei ragazzi, nei tre giorni (dal 4 al 6 gennaio) di competizioni e momenti conviviali. In un simile contesto non potevano mancare i “Bubbles” under 15 di Kastel Pallavolo Conegliano. Le giovani promesse del volley coneglianese erano accompagnate da coach Stefanuto e da tre “aiutanti” speciali: Marco Bolzan, Matteo Corbanese e Matteo Milano, atleti della prima squadra. Ecco la riflessione sull’esperienza, condivisa da Marco: << Se ripenso al torneo di Bellaria mi vengono in mente molti momenti significativi. È stato innanzitutto un bellissimo torneo, caratterizzato da molta pallavolo di buon livello. Però, al di là di questo, sono stati 3 giorni in cui tra noi e i ragazzi si è creato un legame ancora più bello . . . momenti in cui ci si divertiva e si scherzava, momenti in cui c’era bisogno di supportarsi e starsi vicino. Per me è stato meraviglioso vedere come ognuno dei ragazzi si è fidato di noi “grandi” e ci ha permesso di rendere questa esperienza ancora più unica. Non ci sono dei momenti più belli di altri che mi vengono in mente, erano tutti momenti speciali: dalla colazione, tutti assonnati, al partire in pulmino per andare alle partite, al pranzo in cui si chiacchierava di tutto e ci si divertiva, ai momenti di svago dove ogni tanto dovevamo tenerli d’occhio (anche se sono stati molto bravi), fino ad arrivare al momento in cui davamo la buonanotte a tutti e ci si rivedeva la mattina dopo. Credo che la pallavolo sia proprio questo . . . permette di creare unione, di creare relazioni e soprattutto offre queste esperienze che fanno crescere, oltre l’aspetto pallavolistico, soprattutto a livello umano >> . . . . . E quella condivisa da Matteo M.: <>.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happyfania volley, bene i “Bubbles” under 15 di Kastel Pallavolo Conegliano

TrevisoToday è in caricamento