Male di vivere, imprenditore del mobile si toglie la vita

Tragedia nella mattinata di oggi, Vigilia di Natale, a San Biagio di Callalta. Sul posto Suem 118 e carabinieri ma per il fondatore dell'azienda, 86 anni, non c'è stato nulla da fare. Da tempo soffriva di depressione

Tragedia del male di vivere a San Biagio di Callalta, nella giornata della Vigilia. Nelle prima ore della mattinata è stato rinvenuto, all'interno della sua abitazione, il corpo esanime di un noto imprenditore della zona Antonio Gerotto, fondatore dell'omonimo mobilificio di Fagarè nel 1980. L'uomo, 86 anni, soffriva da tempo di depressione: secondo quanto accertato l'anziano si è tolto la vita gettandosi da una finestra al secondo piano della sua abitazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il Suem 118: gli infermieri non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Telefono amico: attiva la task force per le vacanze natalizie. Durante queste festività natalizie, per il decimo anno consecutivo Telefono Amico Italia sarà presente con la tradizionale non stop natalizia. I volontari risponderanno al numero 199 284 284 dalle ore 10.00 del 24 dicembre 2018 alle ore 24.00 del 26 dicembre 2018, senza mai fermarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento