Il burraco Olimpia vince anche a Mantova

Madre e figlia ventenne vincono il trofeo "Città di Mantova"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Nuovamente alla ribalta i soci del Burraco Olimpia di Santa Maria del Rovere che, dopo la vittoria ai campionati Italiani della coppia composta da Reno De Marchi e Nadia Bottos, si sono nuovamente distinti a livello nazionale. l Burraco, gioco di carte della famiglia della Pinnacola diffusosi in Italia intorno agli anni 1980 si gioca con due mazzi di carte francesi, comprensivi dei quattro jolly, con i quattro giocatori che si affrontano in due coppie. A vincere questa volta si tratta del duo, sempre del Burraco Olimpia che ha sede al Circolo sportivo S. Maria del Rovere, sede anche della Bocciofila Olimpia, Giovanna Pauletto e Elena Savian, che si sono classificate al primo posto al torneo città di Mantova . Al Mantova Outlet Village 49 i tavoli di gioco con giocatori/giocatrici da tutta Italia, e la coppia trevigiana madre e figlia ventenne, hanno sbaragliato il campo degli aspiranti alla vittoria finale con 97 Victory point e 5400 Match point. Questa la classifica finale: 1° Elena Savian- Giovanna Pauletto ( Burraco Olimpia Treviso). 2° Sela- Fornasiero, 3° Bragadini – Zanardi, 4° Attinese- Modenesi.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento