rotate-mobile
Dalla Rete

Un Natale all’insegna della solidarietà per Manuel caffè

In prima linea nel promuovere la solidarietà all’evento Natale 2018 a Conegliano. I proventi della manifestazione serviranno a sostenere il reparto di Oncologia Pediatrica dell’ULSS2 Treviso.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Ritorna anche quest’anno “Natale 2018” a Conegliano dall’8 dicembre al 3 gennaio, dove nel centro storico si respira aria di festa. Manuel Caffè è in prima linea nel sostenere il progetto messo a punto dal Comune e l’Associazione Conegliano in Cima che devolverà il ricavato della vendita della “Tazza natalizia” realizzata in collaborazione con l’azienda (circa 2.000 pezzi), alla ULSS2, reparto di Oncologia Pediatrica di Treviso. È una tradizione ormai consolidata quella del mercatino di Conegliano che visto il successo dell’anno scorso, il Comune ha deciso di replicare allargando il numero degli spazi espositivi da Via XX Settembre alla Gradinata degli Alpini, proseguendo in Viale Carducci per tutto il centro storico. “Siamo attenti e attivamente presenti quando si tratta di iniziative sociali di solidarietà – sostiene Cristina De Giusti - non ci dimentichiamo della nostra origine anche se, con la recente apertura dello spazio Gourmet di Sarajevo, siamo sempre più internazionali.” Orgogliosa delle sue origini venete, Manuel Caffè sostiene da sempre le iniziative e le manifestazioni del territorio a favore della solidarietà, tra le quali la prossima Corri in Rosa 2018, che si terrà domenica 18 novembre a San Vendemiano, per incoraggiare la prevenzione dei tumori al seno. Promuovendo i sapori e le eccellenze della tradizione locale, la famiglia De Giusti coglierà l’occasione per incontrare i suoi estimatori e far conoscere le ultime novità di miscele provenienti da piantagioni accuratamente selezionate e prodotte con la massima attenzione in tutte le fasi della filiera. Manuel Caffè nasce negli anni ’50 da un’idea di Giuseppe De Giusti, con un piccolo laboratorio artigianale a Conegliano. Con oltre 60 anni di ricerca per trovare la qualità migliore di caffè, sta conquistando il cuore e il palato non solo degli italiani ma anche degli estimatori internazionali. La famiglia De Giusti adotta ogni accorgimento per rispettare qualità e aroma del caffè, la tostatura è delicata e personalizzata e il successivo raffreddamento avviene ad aria, per salvaguardare la natura delle selezioni e il loro aroma. Il timbro spiccatamente italiano delle miscele caffè Manuel è riconosciuto in tutto il mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Natale all’insegna della solidarietà per Manuel caffè

TrevisoToday è in caricamento