Tornano i "vampiri del gasolio", prosciugato serbatoio di un mezzo Superbeton

Il furto è avvenuto nel fine settimana a Villorba in via Edison. Spariti cento litri di carburante

Indagano i carabinieri, foto archivio

Cento litri di gasolio aspirati dal serbatoio di un autocarro parcheggiato nel piazzale principale dell'azienda. Ladri in azione nel corso dello scorso week end, tra l'11 ed il 13 maggio, alla sede della "Superbeton" di via Edison a Villorba. I "vampiri" hanno forzato il bocchettone del mezzo per poi trafugare il carburante, travasandolo probabilmente all'interno di taniche. Sull'episodio, scoperto e denunciato lunedì mattina, indagano ora i carabinieri della stazione di Villorba. Forse a causa dell'aumento costante del prezzo al litro del gasolio questo tipo di carburante è dunque tornato al centro dell'interesse da parte dei ladri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioca al Lotto e vince 165mila euro centrando una quaterna

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Ex Caserma Serena: 133 migranti positivi al test del tampone

  • Disperate le condizioni del bimbo schiacciato da un cancello scorrevole

  • Cancello scorrevole si stacca e travolge bimbo di quattro anni, grave in ospedale

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento