rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Economia

Accordo sugli abbonamenti del bus: si rinnovano anche online

Intesa tra Mobilità di Marca e Cassa di Risparmio del Veneto. Gli utenti potranno pagare anche tramite bancomat e internet banking

Gli abbonamenti dell'autobus, a Treviso, si rinnovano via bancomat e internet banking.

Grazie all'accordo tra Mobilità di Marca e la Cassa di Risparmio del Veneto, dal 6 settembre 2013 è possibile rinnovare gli abbonamenti annuali e mensili “studenti” e “lavoratori” presso tutti gli sportelli bancomat di Treviso e provincia e tramite l’internet banking.

In questo modo gli utenti potranno evitare le attese in biglietteria nei tradizionali periodi di punta. Rinnovare il titolo di di viaggio semplice: è basta sufficiente recarsi presso lo sportello bancomat della Cassa di Risparmio più vicino a casa oppure, a partire dal 30 settembre, utilizzare il proprio servizio di home banking.

COME SI FA - Per usufruire di questa possibilità è sufficiente essere titolari di una tessera personale Mom. Si inserisce la carta bancomat, di credito o prepagata in uno degli 83 sportelli della Cassa di risparmio del Veneto presenti tra il capoluogo e la provincia. Si seleziona l’opzione per il rinnovo dell’abbonamento, scegliere l’abbonamento da rinnovare e autorizzare l’importo corrispondente.

Conclusa l’operazione, lo sportello rilascia una ricevuta di pagamento da conservare e da esibire a richiesta del personale di controllo Mom. La ricarica verrà attivata presso le agenzie ed i punti di ricarica indicati sul sito di Mobilità di Marca.

GLI ABBONAMENTI - Gli abbonamenti ricaricabili tramite gli sportelli bancomat sono gli abbonamenti mensili ed annuali studenti e lavoratori.

“Cassa di Risparmio del Veneto è al fianco delle diverse realtà locali e dei cittadini - ha sottolineato il direttore generale della banca, Eliano Omar Lodesani - verso cui mette a disposizione procedure semplici e veloci per agevolarne le attività”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo sugli abbonamenti del bus: si rinnovano anche online

TrevisoToday è in caricamento