rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia

Antenna Tecnologica: l’autofficina naviga nel futuro

Antenna Tecnologica è il primo sistema per l'autofficina che nasce su cloud ed è quindi accessibile via web da qualsiasi supporto mobile, rivoluzionando il lavoro del meccanico, che diventa più competitivo nel suo settore

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Un unico strumento tecnologico per l'autofficina, a supporto di tutte le funzionalità - dalla diagnosi alla fattura - che sono finalmente integrate e quindi più efficienti: Antenna Tecnologica è il primo sistema per l'autofficina che nasce su cloud ed è quindi accessibile via web da qualsiasi supporto mobile, rivoluzionando il lavoro del meccanico, che diventa più competitivo nel suo settore. La nuova versione di Antenna Tecnologica (www.grupporiparauto.it ) è stata presentata giovedì 19 settembre presso Hangar, La Fornace di Asolo, ad oltre 160 titolari di officine del Veneto.

Antenna Tecnologica. La presentazione«Una categoria, quella dei meccanici, che si dimostra particolarmente attiva e capace di crescere professionalmente - ha sottolineato nel suo saluto Fausto Bosa, in rappresentanza di Confartigianato Asolo Montebelluna. Frutto dell'accordo tra quattro consorzi, che si riuniscono in CRV, Antenna Tecnologica è un esempio concreto della capacità di fare squadra che caratterizza gli artigiani, riuniti nella sede di Hangar, il centro dell'artigianato di eccellenza, che non è solo artistico».

«La forza del nostro ambizioso progetto - afferma Bruno Zanetti, presidente di CRV - sta nell'essere una proposta dei meccanici per i meccanici. Siamo tutti colleghi, e per questo cerchiamo soluzioni che vadano a vantaggio di tutti noi, per migliorare la nostra capacità di rispondere alle richieste del nostro cliente, raggiungendo standard più avanzati e offrendo un servizio di eccellenza, a costi accessibili.»

Rete di fatto, di 250 meccanici, officine che collaborano tra loro per migliorare le prestazioni quotidiane, nel servizio al cliente, secondo standard definiti da CRV. Il sistema è accessibile online, e punta ad un'ulteriore integrazione con il gestionale di contabilità e con quello dei ricambi. Il prossimo grande obiettivo di CRV, assieme a MMB, è creare rapporti privilegiati con i fornitori di zona, che diventano partner, attivando anche la fornitura dei ricambi, in un solo "click".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antenna Tecnologica: l’autofficina naviga nel futuro

TrevisoToday è in caricamento