Giovedì, 23 Settembre 2021
Economia

Nasce l'app del Distretto commerciale Asse T di Preganziol

Ecco il piccolo diventa smart. Nasce la nuova app Preganziol Asse T per la promozione delle attività commerciali e deglieventi locali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

La progettualità di “Preganziol ASSE T”, che ha preso avvio nel 2017 con il progetto per la valorizzazione del commercio promosso dall’Amministrazione Comunale e che ha avuto come partner Ascom-Confcommercio di Treviso, ha già portato al raggiungimento di diversi e importanti risultati: la nascita dell’Associazione Asse T a fine 2018, la definizione di un Piano di Marketing Urbano punto di partenza per una serie di misure e iniziative per la promozione e lo sviluppo del commercio di prossimità e, nel 2019, l’importante riconoscimento da parte della Regione Veneto del nuovo Distretto del Commercio denominato proprio “Preganziol Asse T”.

La nascita dell’app dedicata alle attività commerciali è un ulteriore passo importante in questo percorso che si inserisce in quelle iniziative ipotizzate anche dal Piano di Marketing Urbano nell’ottica di incentivare la digitalizzazione delle attività commerciali, in un momento in cui la pandemia ha reso questa azione ancora più contingente per tutti gli esercizi commerciali che vogliano mantenere un contatto diretto con i propri clienti anche nei momenti di emergenza. “Accogliamo anzitutto con grande positività la voglia di tornare a mettersi in gioco dei nostri commercianti dopo questo periodo lungo e difficile. L'Amministrazione Comunale continuerà a sostenere il percorso di Asse T nel rilancio del commercio di vicinato, ma questo slancio dovrà essere premiato ancor prima dal sostegno di tutti i cittadini, a cui rivolgiamo un appello perché è dalle scelte quotidiane consapevoli di ciascuno che passa la tutela di queste attività che rappresentano veri e propri presìdi a servizio del territorio” dichiara Paolo Galeano, Sindaco di Preganziol. Stefano Mestriner, Vicesindaco e Assessore alle Attività Economiche aggiunge: “Il percorso di collaborazione con l’Associazione Asse T per la gestione del Distretto del Commercio, nonostante gli inevitabili rallentamenti di quest’ultimo anno e mezzo, continua a dare risultati concreti: quella della digitalizzazione è una sfida aperta da tempo e che per le attività di vicinato ha subìto un’inevitabile accelerazione negli scorsi mesi; solo facendo rete e dotandosi di strumenti adeguati si può pensare di trasformare il web e l’e-commerce da potenziale minaccia a opportunità per le piccole attività del territorio. Come Amministrazione saremo al fianco dei nostri commercianti ed esercenti anche in questa nuova sfida.”

“Riteniamo estremamente importante poter dare questa ulteriore vetrina alle attività commerciali locali-sostiene Mara Caramel, Presidente dell’Associazione Asse T-, in questa fase di ripresa, c’è sicuramente la necessità di dare un nuovo slancio alle attività commerciali locali, attraverso questa applicazione digitale, speriamo non solo di aumentare il nostro bacino di utenza, ma di consolidare la clientela attuale che ci ha sostenuti durante il lockdown, rafforzando l’idea e i vantaggi del commercio di prossimità. Da commerciante e da Presidente di Asse T, son inoltre felice della rete che si è costruita tra le attività commerciali, l’Amministrazione Comunale e la Confcommercio di Treviso, mi auguro che in futuro si possa ulteriormente rafforzare, perché solo uniti si possono superare i momenti di emergenza come quello vissuto recentemente e soprattutto rendere efficaci iniziative come questa.” “È sicuramente una soddisfazione, per Ascom-Confcommercio Preganziol che ho l’onore di rappresentare, essere qui oggi a far conoscere la nuova App. Dopo due anni e mezzo di lavoro, in gran parte vissuti con la pandemia, il Distretto Asse T è riuscito a proseguire verso la strada della digitalizzazione: una tappa obbligata che diventa, per tutti noi soci, una grande opportunità. A portata di click offerte, eventi, informazioni sui punti vendita, iniziative dei pubblici esercizi: è questo il pezzo “smart” che ci mancava e che ci consentirà ora di avviare una serie di azioni di fidelizzazione verso la clientela della rete.

Questa applicazione aggiunge valore all’economia terziaria preganziolese, una nuova dimensione al punto vendita fisico, una vetrina interattiva che ci consente di dialogare in maniera innovativa coi consumatori. La pandemia ha sicuramente cambiato molti scenari e inciso sugli stili di vita: l’applicazione vuole rispondere a questo cambiamento. Siamo davvero a portata di click”, afferma il fiduciario ASCOM-CONFCOMMERCIO Filippo Zanatta. L’App è stata sviluppata da Passpartour srls che ne ha ideato il format, i contenuti e il tipo di comunicazione in modo che sia di semplice utilizzo soprattutto per gli utenti finali, permettendo un continuo aggiornamento attraverso l’invio di notifiche push contenenti info su promozioni, eventi locali e altre informazioni sulle attività locali inserite (che al momento sono 48 tra negozi, bar e ristoranti e strutture ricettive). L’obiettivo principale è quello di far aderire nuove attività per incrementare il bacino di utenza e la forza stessa del Distretto. “Ogni attività potrà potenzialmente ampliare la propria clientela e promuovere la propria proposta commerciale, utilizzando un’immagine coordinata e avendo come struttura di riferimento quella del nuovo Distretto del Commercio. In futuro infatti si potranno impostare ulteriori leve di marketing personalizzate per le attività associate come carte fedeltà e coupon, il cui sistema verrebbe direttamente gestito dall’app e a cui il cliente potrà accedere semplicemente tramite la scannerizzazione del codice QR di riferimento” afferma Ann Marcoleoni, rappresentante di Passpartour srls. L’App sarà scaricabile gratuitamente su sistemi operativi Android ed Apple entro la fine di luglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce l'app del Distretto commerciale Asse T di Preganziol

TrevisoToday è in caricamento