Ascopiave: mensa a 1 euro, pausa variabile e part-time per madri

Ascopiave e sindacati hanno sottoscritto un accordo innovativo: orari flessibili per i dipendenti, mensa a 1 euro e part-time a tempo determinato rinnovabile per le madri con figli fino a 11 anni

Accordo all'avanguardia tra Ascopiave di Pieve di Soligo e sindacati sul welfare aziendale. Orgoglioso il presidente Fulvio Zugno e soddisfatte Femca Cisl e della Filctem Cgil.

L'ACCORDO - L'intesa prevede per i dipendenti delle società Ascopiave (Ascopiave Spa, Ascotrade Spa, Bim Piave Nuove Energie) il pasto completo in mensa al prezzo di un euro, una gestione elastica di trenta minuti di riposo, da recuperare a fine orario, e part-time volontario a tempo determinato rinnovabile per le lavoratrici con bambini fino a 11 anni. A questo si aggiunge il rinnovo per tre anni del premio aziendale che arriverà a 1.400 euro.

VANTAGGI - Condizioni che vengono incontro alle esigenze dei dipendenti, in particolare delle donne. Per esempio, la possibilità di ridurre la pausa pranzo a soli trenta minuti consentirà alle madri, con l'inizio dell'anno scolastico, di anticipare l'orario di uscita per recarsi all'asilo per riprenderere i figli.

"Sono particolarmente orgoglioso - ha detto il presidente, Fulvio Zugno - di annunciare questo accordo all'avanguardia, che si colloca sulla scia di quelli utilizzati nei Paesi europei più avanzati dal punto di vista del welfare aziendale".

UN PASSO IMPORTANTE - “Si tratta di un accordo – affermano Stefano Zanon, segretario generale della Femca Cisl di Treviso, e Massimo Novello della Filctem Cgil – che apre un confronto positivo con l’azienda, che ha dimostrato particolare sensibilità nell'affrontare tematiche importanti per i lavoratori e per le lavoratrici, a partire da quella dell’orario".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Miglioramenti sono sempre possibili, però questo accordo determina una maggiore flessibilità nell’orario di lavoro e la possibilità di concedere orari part-time o ‘su misura’ per le lavoratrici con figli, che devono conciliare l’impegno di lavoro con la famiglia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Tragedia in A27: perde il carico, scende a recuperarlo ma viene travolto

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Male incurabile, il sorriso di mamma Liliana si spegne a 47 anni

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Malore fatale, operaio trovato morto in casa a 42 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento