menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Graziano Dall'Acqua

Graziano Dall'Acqua

Asparago di Cimadolmo: Dall'Acqua in sella al Consorzio per acclamazione

Alla scadenza del suo secondo mandato, Graziano Dall'Acqua è stato riconfermato ancora una volta al vertice del "Piave-Montello". Nel frattempo domenica inizia la 41^ Mostra interprovinciale dell'asparago bianco Igp di Cimadolmo

CIMADOLMO I beninformati dicono che non fosse mai successo prima: è accaduto in questi giorni a Cimadolmo. Graziano Dall’Acqua,  alla scadenza del suo secondo mandato è stato riconfermato, non solo con l’unanimità ma questa volta per acclamazione, nel ruolo di Presidente del “Piave-Montello”, Consorzio formato dalle 12 ProLoco che nel 1978 decisero di fondersi per gestire insieme eventi di ampio respiro, difficilmente affrontabili da una singola pro-loco. L’assemblea, che quindi non ha dovuto procedere con le votazioni, è stata convocata nei giorni scorsi a Giavera contando sulla partecipazione delle unità di Cimadolmo, Santa Lucia, Susegana, Maserada, Spresiano, Nervesa, Giavera, Povegliano, Camalò, Sant'Andrà, Villorba e Breda di Piave.

Graziano Dall’Acqua, Cavaliere della Repubblica, tecnico in una vetreria:  lo conoscono veramente in molti e nessuno si è stupito più di tanto. Dal 1995 - rielezione dopo rielezione - guida la Proloco di Cimadolmo nella quale gli affiliati si distinguono per tasso di fedeltà e abnegazione al lavoro. Solo volontariato ovviamente. Uno spirito di sacrificio alimentato dal carisma di Dall’Acqua, uomo di poche parole che offre, con il proprio esempio, un modello virtuoso di condivisione sociale e solidarietà. Impegnato anche sul fronte della Protezione Civile, Dall’Acqua ha a cuore la sua gente e il suo territorio. Il suo impegno va nella direzione di sostenerlo e promuoverlo sempre di più anche e soprattutto attraverso le eccellenze che lo stesso territorio sa esprimere. Tra queste va annoverato certamente l’Asparago di Cimadolmo che grazie all’impegno della Proloco può contare su una rassegna gastronomica ad esso dedicata (coinvolgendo una trentina di realtà tra trattorie, ristoranti, associazioni e osterie) che viene portata avanti da 27 anni, arricchendo l’offerta del territorio con altre interessanti attività.

Tra queste, la 41^ Mostra interprovinciale dell'asparago bianco Igp di Cimadolmo, che prende il via domenica 8 maggio alle ore 11 in piazza a Cimadolmo, con una cerimonia alla quale hanno già dato conferma di partecipazione molte autorità. Si tratta comunque di un evento  aperto a tutti coloro che vorranno essere presenti per brindare con i vini della confraternita del Raboso e la confraternita dell’Incrocio Manzoni. Fino ad esaurimento scorte sarà anche fruibile in degustazione gratuita la meravigliosa Mozzarella di bufala prodotta dall’azienda BorgoLuce di Susegana e l’Asparago di Cimadolmo I.G.P. che verrà rosolato in diretta su uno spiedo gigante allestito nella stessa piazza.

Prosegue intanto con crescente successo di pubblico la 27^ Rassegna Gastronomica “bianco fresco dolce asparago”:

Lunedì 9 maggio:

- Combai - Festa de “L’Asparago e il Verdiso” . Info 0438.893385

Giovedì 12 maggio:

- Cimadolmo – nel magnifico Parco Ristorante “Le Calandrine” serata a tema (con aperitivo “Violetta” realizzato con la Suite n°5 di Castagner abbinata ad estratto di viole, e Fuoriclasse Leon grappa affinata 3 anni, per chiudere la cena). Info 0422.743127

- Mareno di Piave - “L’Asparago in Oasi”. Info 0438.499204

- Mareno di Piave - serata presso Az. Agricola Castaldia. Info 0438.28348

Venerdì 13 maggio:

- Ponte di Piave - Osteria “Torre Morosini”. Info 0422 857575

- Tempio di Ormelle - Trattoria “Da Metino”. Info 0422.745193

Sabato 14 maggio

- Piavon di Oderzo - “Ca’Lozzio”. Info 0422.752111

Domenica 15 maggio

- Stabiuzzo di Cimadolmo - Ristorante “Martin Pescatore”. Info 346.8526638

Lunedì 16 maggio

- Cimadolmo - Ristorante “Grave di Papadoli”. Info 348.4446595

Sabato 28 maggio

- Saletto di Breda - “Asparagi e compagnia sulle rive del Piave”. Info 348.7760566

Lunedì 30 maggio

- Cimadolmo – Sede ProLoco -  SERATA di CHIUSURA (solo su invito).

Si consiglia la prenotazione!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Schianto tra due moto e un'automobile: morto un centauro 25enne

  • Cronaca

    Lutto a Follina, l'alpino Mario Naibo è andato avanti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento