Economia

E' ufficiale: Banca di Treviso inglobata da Volksbank

Banca di Treviso, originariamente controllata da Banca Popolare di Marostica, fa ora ufficialmente parte di Banca Popolare Volksbank

TREVISO Nell'ambito del processo di integrazione di Banca Popolare di Marostica in Banca Popolare · Volksbank, ora si è compiuto lunedì anche l'ultimo atto: Banca di Treviso, originariamente controllata da Banca Popolare di Marostica, fa ora ufficialmente parte di Banca Popolare Volksbank. La migrazione tecnica e quindi il passaggio al sistema operativo Volksbank, è stato effettuato durante il fine settimana.   

Grazie a questa aggregazione definitiva, la Volksbank rafforza la sua presenza e visibilità in Veneto. Ora l’istituto alto atesino conta 193 filiali, più di 56.000 soci e circa 1.450 collaboratori.  "Con l’integrazione di Banca di Treviso e prima di Banca Popolare di Marostica la Volksbank ha acquisito un secondo mercato d’origine", sostiene il direttore generale dell’istituto Johannes Schneebacher. "Le radici storiche di Volksbank si trovano in Alto Adige, ma ora, attraverso questo processo aggregativo, si espandono e rafforzano anche a Marostica e a Treviso. In tutto il nostro bacino d’utenza i rapporti con i nostri clienti vengono curati a lungo termine e il legame fiduciario che instauriamo con la nostra clientela costituisce da sempre la base di una solida collaborazione reciproca. Il nostro impegno quindi, anche per le provincie di Vicenza e Treviso, consisterà sempre più nel migliorare la qualità di vita dei nostri clienti, attraverso soluzioni semplici e sostenibili." 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' ufficiale: Banca di Treviso inglobata da Volksbank

TrevisoToday è in caricamento