Mercoledì, 19 Maggio 2021
Economia

Banca di Monastier e del Sile: premiati tre soci da oltre 50 anni

La BCC di Monastier e del Sile ha premiato tre soci fedeli alla banca da oltre 50 anni: Giovanni Sgaggio di Treviso, Giovanni Possamai di Casier, Annibale Fabio di Monastier.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

La Banca di Monastier e del Sile Credito Cooperativo ha premiato con una medaglia d'oro per la loro fedeltà alla banca tre soci da oltre 50 anni: Giovanni Sgaggio di Fiera di Treviso, Giovanni Possamai di Casier ed Annibale Fabio di Monastier. Una curiosità: tutti e tre sono artigiani in pensione, che lavorarono rispettivamente come tappezziere, termotecnico ed elettricista.

"Siete testimoni di una lunga militanza all'interno della base sociale della nostra BCC - hanno spiegato Antonio Zamberlan ed Arturo Miotto, vicepresidente e direttore generale di Banca di Monastier e del Sile - grazie per continuare a credere in questa banca, che è vicina al territorio, alle sue famiglie e alle sue imprese. Ci piacerebbe che lo stesso spirito che ha animato persone come voi, fosse ripreso dalle nuove generazioni, per offrire ulteriori opportunità di crescita e sviluppo nelle comunità in cui operiamo".

In tre anni, dal 2014 ad oggi, la BCC di Monastier e del Sile ha incrementato la propria base sociale con circa 1.000 nuove adesioni, arrivando ad un totale di 5.720 soci, a dimostrazione dell'attaccamento e della fiducia che il territorio sta dimostrando alla banca.

www.bccmonsile.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banca di Monastier e del Sile: premiati tre soci da oltre 50 anni

TrevisoToday è in caricamento