rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Economia Tarzo

Banca Prealpi SanBiagio, nuovo cda: Carlo Antiga confermato presidente

Conferiti gli incarichi al nuovo consiglio di amministrazione: Luca De Luca nel ruolo di vicepresidente vicario, mentre Gian Paolo De Luca e Flavio Salvador, in quello di vicepresidenti. Il commento: «Nuovi ingressi per affrontare le sfide del futuro»

Dopo l’approvazione della lista dei candidati proposta dal Consiglio di Amministrazione uscente, nel corso dell’Assemblea dei Soci di domenica 21 maggio, durante la sua prima riunione, il neo-eletto CdA di Banca Prealpi SanBiagio - l’Istituto di Credito Cooperativo con sede a Tarzo parte del Gruppo Cassa Centrale, ha conferito gli incarichi sociali. Questi ultimi, così come la composizione dell’organo sociale, sono avvenuti nel solco della coesione e della continuità nei ruoli chiave, visto l’ottimo stato di salute della Banca e gli eccellenti risultati approvati, frutto di un percorso che ha radici profonde, orientato al lungo periodo, ponendo sempre il territorio e le Comunità al centro della propria azione. Per il triennio 2023-2025, l’organo esecutivo dell’Istituto vede la conferma di Carlo Antiga alla Presidenza, Luca De Luca nel ruolo di Vice Presidente Vicario, mentre Gian Paolo De Luca e Flavio Salvador, in quello di vicepresidenti. I restanti Consiglieri sono, invece, Ennio Gallon, Paolo Introvigne, Renato Antonio Segatto, Teresa Grava ed Elena Antiga.

OrganiSociali_BancaPrealpiSanBiagio

Il commento

Il presidente di Banca Prealpi SanBiagio, Carlo Antiga, conclude: «Il nuovo Consiglio vede una rimodulazione della sua composizione, in conseguenza delle normative vigenti che ci hanno costretto a rinunciare ad alcuni Consiglieri che, in tutti questi anni, sono stati fondamentali, dando lustro e professionalità al nostro Istituto. Desidero esprimere, a nome di tutta la compagine societaria, un sentito ringraziamento nei confronti di Aristide Zillio, Fausto Zanette, Nicola Sergio Stefani, Leonardo Massaro, Angelo Faloppa e Mauro De Lorenzi: colleghi eccezionali che rimarranno sempre vicino a noi. Il nuovo triennio si apre all’insegna di importanti sfide dettate dalla transizione verso sostenibilità e digitalizzazione, su cui abbiamo investito molto nel tempo – prosegue Antiga -, oltre a costanti adeguamenti richiesti dalla Vigilanza. In questo senso, il contributo delle due nuove Consigliere Teresa Grava ed Elena Antiga, forti di una consolidata esperienza nel settore, sarà altrettanto importante. A loro va un caloroso benvenuto e i complimenti per l’incarico».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banca Prealpi SanBiagio, nuovo cda: Carlo Antiga confermato presidente

TrevisoToday è in caricamento