rotate-mobile
Economia

Ambiente: bando della Provincia per il risparmio energetico

Iniziativa della Provincia di Treviso per contrastare le polveri sottili. Presto uscirà un bando per incentivi, destinati alle famiglie che installino cronotermostati e valvole termostatiche in casa

Aspettando il nuovo Piano Regionale, la Provincia di Treviso promuove un intervento per abbattere le polveri sottili.

Si tratta di un bando per incentivi, destinati alle famiglie della Marca che decidano di installare cronotermostati e valvole termostatiche in casa. L'obiettivo della Provincia è quello di contrastare l'aumento delle polveri sottili nel periodo di maggior picco, ovvero tra novembre e marzo.

Il bando era già stato anticipato e presentato nel recente TTZ, tenutosi al Sant'Artemio. "L'inquinamento atmosferico è un problema esteso all'intero bacino padano che, per la sua conformazione, non permette il rimescolamento degli strati d'aria, e che non ha una sola causa ma dipende dal traffico, dalle emissioni industriali, dagli allevamenti e dal riscaldamento civile - ha spiegato Alberto Villanova, assessore provinciale all'Ambiente - Questo tipo di interventi oltre a diminuire l’impatto ambientale e le emissioni in atmosfera porterà a un minor consumo e quindi un risparmio nella bolletta. Per la prima volta si sposta l'attenzione sull'ottimizzazione dei consumi per diminuire l'inquinamento”.

“Dobbiamo tenere presente la situazione di difficoltà in cui versano molte famiglie in questo periodo e quindi le nostre azioni devono essere rivolte al supporto di queste necessità - ha continuato Villanova - Inoltre, sosteniamo il lavoro delle ditte locali che dovranno seguire gli impianti. Spero nell’appoggio dei Comuni perché si possa fare squadra anche nella promozione dell’iniziativa, soprattutto tra le persone più bisognose come gli anziani".

"Lunedì 19 marzo si è tenuta una prima riunione con le Associazioni di categoria degli installatori e manutentori di impianti termici, per condividere le tipologie di interventi meritevoli di finanziamento e prevedere prezzi calmierati per gli interventi stessi. Una volta conclusa questa fase di concertazione - ha concluso l'assessore - sarà emesso il bando di finanziamento”.

Parallelamente al bando, la Provincia prevede anche una campagna informativa capillare sulla corretta gestione degli impianti termici e sul bando stesso, per far comprendere ai cittadini che un impianto ben manutentato e gestito fa risparmiare dal punto di vista economico, ma offre anche vantaggi ambientali, oltre a evitare problemi di sicurezza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente: bando della Provincia per il risparmio energetico

TrevisoToday è in caricamento