rotate-mobile
Economia

Esuberi Benetton ed Electrolux, Confcommercio: "Agire subito"

Secondo Confcommercio non c'è un minuto da perdere: i casi Benetton ed Electrolux vanno affrontati subito. Il presidente Pomini si rivolge a chi governerà il Paese dopo il 25 febbraio e auspica la solidità parlamentare

Sui casi Benetton ed Electrolux interviene anche Confcommercio.

"Occorre agire velocemente per invertire drasticamente la rotta - ha dichiarato il presidente Guido Pomini - Lo diciamo da tempo, ma oggi non si può più perdere neanche un minuto".

Di fronte ai tagli occupazionali confermati nelle due aziende trevigiane Pomini si rivolge al nuovo Governo, per il quale auspica una forte solidità parlamentare, e chiede un "progetto che dovrà garantire l'immediata tenuta occupazionale in un settore strategico come il manifatturiero che in Veneto, ed in particolare nella nostra provincia, sono convinto abbia ancora tanto da dire".

"Servono provvedimenti certi ed efficaci, legati il più possibile alle buone pratiche di cui il territorio trevigiano ha saputo dotarsi - spiega - ma occorre soprattutto uno scenario certo, per i prossimi cinque anni, in cui siano ben delineati gli obiettivi, le strategie e gli strumenti con i quali si intende favorire la crescita economica, senza rischiare di sprecare le risorse pubbliche o, peggio ancora, il venir meno di quella visione comune indispensabile per consentire alle imprese, ed in particolare a quelle produttive, piccole o grandi, di effettuare gli investimenti necessari per garantire lo sviluppo".

"Sostenere le imprese artigiane ed industriali che, con la loro presenza sul territorio, contribuiscono alla tenuta occupazionale - ribadisce Pomini - è una priorità alla quale non si può più derogare. Solo in questo modo - conclude - si può concretizzare un futuro per l'economia, un sostegno alle famiglie e la conseguente crescita dei consumi, senza la quale l'Italia non può ripartire".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esuberi Benetton ed Electrolux, Confcommercio: "Agire subito"

TrevisoToday è in caricamento