rotate-mobile
Economia

Bottega partecipa alla Gran Fondo di sci e mette uno sciatore in bottiglia

La Distilleria Bottega sarà sponsor della Gran Fondo di sci sulle piste di Livigno

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Inizia con la Sgambeda l'avventura della Distilleria Bottega nel Circuito internazionale di Gran Fondo che, tra l'altro, proporrà gare come la Marcialonga e la Vasalopet.

Domenica sulle piste di Livigno i migliori fondisti di tutto il mondo, scandinavi in testa, si daranno battaglia per entrare subito in classifica e per mettersi in mostra, oltre a farsi premiare con una bottiglia gigante di Bottega (al primo classificato tra gli over 50 ci sarà il premio Enzo Savio, uno degli uomini che promosse la manifestazione e che è stato uno dei maggiori esperti italiani di vino).

Alla Marcialonga, una delle prossime tappe della Gran Fondo, Bottega presenterà una bottiglia di grappa Alexander in vetro soffiato con all'interno, sempre in vetro, la simbologia di uno sciatore di fondo. Una bottiglia che andrà a far compagnia al centinaio di altre bottiglie della serie delle simbologie che ormai hanno un seguito di collezionisti vastissimo in tutto il mondo. Il simbolo della pace, il ponte di Monstar, il Discovery, l'euro, lo scoiattolo, la Torre di Pisa e cento altri simboli a cui si aggiungerà, appunto, lo sciatore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bottega partecipa alla Gran Fondo di sci e mette uno sciatore in bottiglia

TrevisoToday è in caricamento