I 6500 soci del Credito trevigiano a lezione dall'ex ministro Giulio Tremonti

Appuntamento fissato per il 12 dicembre alle ore 20.30 in villa Benzi-Zecchini a Caerano S.Marco

Da Today.it

Si apre con Giulio Tremonti l’ex ministro dell’Economia e delle Finanze, nonchè saggista anticonformista, il ciclo di 5 incontri di cultura economica e finanziaria che Credito Trevigiano-Banca di Credito Cooperativo, organizza per gli oltre 6.500 soci. L’incontro è fissato per il 12 dicembre alle ore 20,30 in villa Benzi-Zecchini a Caerano San Marco dove il prof. GiulioTremonti presenterà, tra l’altro, il suo ultimo saggio storico-politico-economico “Le tre profezie. Appunti per il futuro”. Senza trascurare anche una serie di considerazioni sul mondo bancario-finanziario ed in particolare sul futuro del credito cooperativo in Italia ed Europa alle prese con fusioni, aggregazioni ed incorporazioni.

«L’iniziativa di Credito Trevigiano -spiega il suo presidente Pietro Pignata- avrà la caratteristica del cantiere aperto finalizzato a fare meglio comprendere le dinamiche economiche e culturali del momento. Ed inizialmente sarà preziosa la diagnosi del prof. Tremonti che con degli “appunti per il futuro” potrà aiutare il percorso di comprensione e di governo del periodo che viviamo. In tal modo le migliaia di nostri soci avranno la possibilità, al momento opportuno, di operare scelte più consapevoli e motivate». L’incontro sarà introdotto dal sociologo Luca Romano che assieme a Claudio Giacon direttore generale di Credito Trevigiano guiderà gli interventi del pubblico. Il ciclo di incontri  con istituzioni economiche, imprenditori locali ed esperti di economia e finanza avrà una cadenza mensile fino all’assemblea per l’approvazione del bilancio prevista per la primavera del 2020. L’evento è riservato ai Soci del Credito Trevigiano - BCC. Posti limitati. Iscrizione obbligatoria sul sito www.creditotrevigiano.it oppure presso le filiali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento