Economia

Came lancia la nuova linea di quadri comando per cancelli a battente

L’elettronica è, quindi, in grado di gestire gli stessi parametri che sono solitamente disponibili sui motori dotati di encoder di serie, quali coppia motore e velocità di manovra

un installatore all'opera

CAME, azienda di Treviso leader nella fornitura di soluzioni tecnologiche integrate per l’automazione, il controllo e la sicurezza di ambienti residenziali, pubblici e urbani, presenta ZLX24, il quadro comando in grado di gestire tutta la gamma di motori a 24V per cancelli a battente, con integrate le funzioni elettroniche più avanzate che permettono agli installatori di lavorare in modo smart ed efficiente. I quadri comando ZLX24 sono dotati di tecnologia Connect: grazie a uno slot dedicato per l’utilizzo della CAME KEY o di un gateway CAME è possibile abilitare una serie di funzioni aggiuntive che permettono all’installatore di gestire l’automazione anche da remoto, tramite pc o smartphone, per offrire sia servizi di assistenza che di manutenzione preventiva e predittiva. Inoltre, l’integrazione della tecnologia Connect garantisce una migliore user experience grazie alle funzioni intelligenti di apertura e chiusura tramite App o, addirittura, attraverso i controlli vocali di Alexa.

L’elettronica di nuova generazione dei quadri comando è anche in grado di analizzare costantemente le forze che agiscono sul serramento grazie al controllo adattivo della velocità e della coppia: questa caratteristica permette a ZLX24, sulla base dei parametri indicati in fase di installazione, di adeguare la velocità e la coppia motore, garantendo efficienza e affidabilità dell’impianto nel tempo e in qualsiasi condizione ambientale.

Nel caso in cui i nuovi ZLX24 fossero installati su impianti esistenti e con motori non dotati di ENCODER, CAME ha incluso una nuova funzione di “encoder virtuale” che assicura prestazioni di sicurezza e precisione nella rilevazione degli ostacoli in tutte le fasi di manovra, in apertura e chiusura. L’elettronica è, quindi, in grado di gestire gli stessi parametri che sono solitamente disponibili sui motori dotati di encoder di serie, quali coppia motore e velocità di manovra.

Un’ulteriore caratteristica innovativa di ZLX24 è il controllo intelligente del movimento che permette, grazie alla procedura completamente automatica, di non impostare più manualmente la decelerazione delle ante nelle fasi di apertura e chiusura. I nuovi quadri comando sono anche integrabili sia con accessori di comando e sicurezza tradizionali, sia con la tecnologia CXN BUS, che consente di avere un feedback da ciascun accessorio grazie alla funzione di autoconfigurazione. Infine, come per tutta l’elettronica CAME, l’impianto è compatibile con gli accessori wireless del sistema di sicurezza RIO System.

ZLX24_open-2

La linea ZLX24 si contraddistingue anche per una serie di accorgimenti pensati per migliorare e semplificare tutte le fasi di fissaggio –ad esempio, il sistema di aggancio tramite barra DIN– e di collegamento elettrico, grazie al supporto basculante ed estraibile per la scheda. Il layout della scatola è progettato per contenere i vari accessori come le batterie di emergenza e i moduli di ricarica, i sensori di rilevamento magnetico o i moduli RGSM, in modo da poter escludere l’installazione di unità esterne supplementari.

Per venire incontro a tutte le esigenze, CAME ha sviluppato ZLX24 in due versioni. ZLX24SA, il quadro comando più completo e performante: grazie al display grafico di programmazione è in grado di mostrare tutte le informazioni necessarie e di gestire due motori di diverse tipologie, permettendo all’installatore di impostare con facilità tutti i parametri iniziali. Grazie ad una speciale funzione, inoltre, permette di programmare aperture e chiusure fino a 8 fasce orarie differenti e fino a 16 giorni speciali. La versione ZLX24MA, progettata invece per essere compatta e versatile, con un display di programmazione a 7 segmenti, è di piccole dimensioni, ma garantisce grandi prestazioni. È la soluzione perfetta per situazioni che richiedono un’installazione facile e veloce che non comprometta funzionalità e connettività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Came lancia la nuova linea di quadri comando per cancelli a battente

TrevisoToday è in caricamento