Came punta sulla digitalizzazione e sceglie come partner Eurotech

Andrea Menuzzo, presidente di Came: «Una scelta che non poteva più essere rimandata per rimanere competitivi in un mercato che, all'uscita dal Covid, sarà ancora più competitivo»

Andrea Menuzzo

L'azienda trevigiana Came, leader nell'automazione che 2019 ha fatto registrare 254 milioni il fatturato, ha scelto Eurotech, la multinazionale di Amaro (Ud), per la sua digitalizzazione. «Una scelta che non poteva più essere rimandata - spiega Andrea Menuzzo, presidente di Came - approntare oggi le sfide imposte dalla digitalizzazione significa rimanere competitivi. Il paragone che mi sento di fare, è come quando venne scoperta l'energia elettrica. Digitalizzare i processi di una impresa oggi, significa, come allora, utilizzare o meno l'energia elettrica. il distinguo lo si fa: sull'uso o il non uso delle nuove tecnologie. Questo offre la dimensione e la portata della spinta innovativa che scaturisce dall'uso della tecnologia. In Eurotech abbiamo trovato, con le sue soluzioni, un valido alleato per la gestione dei nostri dati, in totale sicurezza. La nostra realtà somiglia molto ad Eurotech, siamo 'piccoli', ma presenti in tutto il mondo».

Come state vivendo questo momento storico di pandemia? «Ci siamo riorganizzati. Non è tutto negativo ciò che sta accadendo. Vediamo di trarre il meglio dalla situazione, anche con una nuova organizzazione del lavoro. Prima, vivevamo in una routine ormai consolidata che la pandemia ha spazzato via. Ora più che mai possiamo e dobbiamo pensare alla digitalizzazione per rimanere competitivi in un mercato che, all'uscita dalla crisi sanitaria, sarà ancora più competitivo».

«Contribuire alla digitalizzazione del nostro Paese, consentendo ad eccellenze come Came di dotarsi delle migliori tecnologie digitali ci riempie di soddisfazione, significa che abbiamo fatto un passo in avanti verso una maggiore competitività del sistema industriale italiano» ha sottolineato Roberto Siagri, Ceo di Eurotech.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento