Came partecipa alla 2^ edizione di Open Factory e apre le porte aziendali al territorio

Numerose le iniziative in programma a Dosson per incuriosire i visitatori: visite guidate all'Headquarter, postazioni pensate per far rivivere la storia del Gruppo e la realtà virtuale per essere proiettati a Expo Milano 2015. Previste anche degustazioni di prodotti locali e un Open Factory for Kids, un angolo con attività ludiche e creative per i bambini

Paolo Menuzzo, Presidente Came

CASIER Came, Gruppo trevigiano riconosciuto in Italia e nel mondo nel settore della home & building automation, partecipa a Open Factory, il più grande opening di cultura industriale e manifatturiera delle Venezie che domenica 27 novembre aprirà al grande pubblico 70 imprese del territorio per raccontarne la storia, svelarne i segreti e costruire una vetrina per illustrare le capacità manifatturiere delle aziende del Nordest italiano. La sede Came di Dosson di Casier, anche quest'anno, sarà al centro di uno dei percorsi tematici dell’iniziativa che porteranno alla scoperta del territorio e del tessuto imprenditoriale delle Venezie proponendo, per l'occasione, un coinvolgente tour all'interno dell'azienda per avvicinare i visitatori al mondo Came.

Visite guidate in azienda

Innovazione tecnologica e tradizione saranno il leitmotiv di visite guidate, della durata di un’ora, concepite per offrire ai visitatori un’esperienza a 360°. I partecipanti potranno visitare la showroom e la casa domotica, un appartamento di 100 mq che mostra tutte le potenzialità di una Smart Home automatizzata e gestibile da remoto grazie al sistema Came Domotic 3.0. Si troveranno in un ambiente dove la tecnologia diventa uno strumento per gestire comfort e benessere all’interno della casa, fungendo anche da valido supporto per ridurre gli sprechi. Proseguiranno poi il tour entrando nel cuore pulsante dell'azienda, visitando il laboratorio di test con la Camera Anecoica utilizzata nei processi di certificazione dei prodotti. Durante la visita, gli ospiti potranno toccare con mano le nuove automazioni connesse, punta di diamante della tecnologia Came, gestibili anche da remoto tramite App: potranno conoscere le loro funzionalità grazie alle spiegazioni di formatori specializzati che li accompagneranno inoltre a visitare Came Lab, la struttura dedicata ai training, e illustreranno i servizi dedicati ai clienti.

Discovery Came

Nelle postazioni Came Cinema, Came History e Virtual Reality Point, i visitatori potranno vivere anche un'esperienza personalizzata e conoscere i momenti più significativi che hanno determinato, negli anni, lo sviluppo e l’evoluzione dell’azienda. I visitatori potranno conoscere la storia e l’organizzazione dell’azienda tramite contenuti multimediali fruibili nella postazione Came Cinema. Grazie ai video più significativi potranno scoprire il funzionamento del Polo Logistico e conoscere i processi produttivi dell’azienda. All’interno della showroom sarà allestito il percorso museale Came History che illustrerà la storia di Came e accompagnerà gli ospiti in un viaggio all’interno delle tecnologie che hanno segnato l’evoluzione del Gruppo: dalle prime automazioni per cancelli, alle tecnologie più evolute. Indossando gli occhiali 3D gli ospiti di Came entreranno nel Virtual Reality Point trasformandosi in uno dei 21 milioni di visitatori di Expo Milano 2015 e potranno conoscere il progetto sviluppato dall’azienda per la Digital Smart City dell’Esposizione Universale. Faranno anche a un viaggio attorno al mondo per vedere prestigiose referenze Came come, ad esempio, la Tour Eiffel a Parigi o il Barraka Lift a Malta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le visite guidate, prevedono anche momenti all’insegna della convivialità e della riscoperta del territorio grazie alla collaborazione con i produttori locali che hanno animato il living tecnologico Came Experience durante Expo Milano 2015. Verranno quindi organizzate anche degustazioni di prodotti autunnali della marca trevigiana, segno di profondo attaccamento dell’azienda al proprio territorio d’origine. La giornata sarà arricchita anche da uno spazio dedicato ai più piccoli, Open Factory for Kids, dove i bambini potranno svolgere attività ludiche ed esprimere la propria creatività all’interno di laboratori didattici, realizzando anche modellini del loro prodotto Came preferito. “Siamo lieti di ospitare nuovamente nella nostra azienda Open Factory - ha dichiarato il Cavaliere Paolo Menuzzo, Presidente e fondatore di Came S.p.A. - un’iniziativa che vuole valorizzare i siti manifatturieri del Made in Italy e i distretti industriali delle Venezie. Attraverso questa iniziativa vogliamo coinvolgere i nostri ospiti in un viaggio che li porterà alla scoperta di Came, sia come azienda innovativa orientata alla creazione di condizioni di benessere per le persone, sia come realtà manifatturiera trevigiana, profondamente radicata nel territorio in cui opera”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento