Domenica, 13 Giugno 2021
Economia

Covid 19, l'edilizia vuole ripartire in sicurezza

Il Centro Edilizia consegna mascherine alle imprese edili aderenti, un segnale di come per il comparto edile la sicurezza dei lavoratori venga prima di tutto

Il Centro Edilizia regala mascherine a tutte la aziende della cassa Edile

Ripartire in sicurezza: è questa la priorità del settore edile nella Fase 2 dell’emergenza Covid. Un tema, quello dell’incolumità degli operatori, da sempre al centro delle attività del Centro Edilizia di Treviso, il cui impegno primario è migliorare le condizioni di sicurezza nei cantieri.

Da questa consapevolezza, infatti, e su iniziativa delle parti sociali (Assindustria/ANCE Treviso e   FILCA -FILLEA-FeNEAL), ha preso il via la consegna a titolo gratuito di mascherine chirurgiche per tutte le imprese e i lavoratori aderenti alla Cassa Edile Interprovinciale di Treviso.

Un segnale di come per il comparto edile la sicurezza dei lavoratori venga prima di tutto. Le mascherine (4 per ogni lavoratore) sono a disposizione degli aventi diritto presso la sede degli Enti Edili di Treviso, in via San Pelaio, 35. La consegna: dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00.

Da metà aprile, inoltre, il Centro Edilizia Treviso ha attivato uno specifico servizio COVID: le imprese aderenti possono, infatti, rivolgersi direttamente al Centro dove è a loro disposizione un pool di tecnici pronto a fornire informazioni e chiarimenti  sulle modalità operative per il contrasto e  contenimento del COVID-19 nel settore edile (per il quale è stato definito uno specifico protocollo operativo) concordando – qualora la situazione lo richieda – anche un sopralluogo in cantiere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid 19, l'edilizia vuole ripartire in sicurezza

TrevisoToday è in caricamento