rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Economia Casale sul Sile

La trevigiana IMA Servizi firma il primo bilancio di sostenibilità

L’azienda di Casale sul Sile, specializzata in servizi rivolti a stazioni di rifornimento, sottoscrive il primo bilancio di sostenibilità aziendale, implementando nuovi sistemi di monitoraggio ambientale, economico e sociale

È tra le prime aziende di queste dimensioni nel settore di servizi rivolti alle stazioni di rifornimento ad investire sul bilancio di sostenibilità l’azienda trevigiana Ima Servizi. Il nuovo Report segna un importante processo di transizione verso una maggiore sostenibilità aziendale intesa in senso ampio: ambientale, economico e sociale. Questo bilancio ha avuto come obiettivo mettere l’attenzione su variabili significative come la parità di genere, l’approccio green, la selezione rigorosa dei fornitori, la digitalizzazione e tanto altro. Un monitoraggio approfondito con indicatori e statistiche, alla pari delle grandi compagnie oil&gas.

«Lavoriamo in un settore, quello dell’Oil & Gas, sottoposto a continui attacchi e oggi più che mai attenzionato per il forte impatto sull’ambiente, ma siamo convinti che non sia tanto quello che fai, ma il modo in cui lo fai che può fare la differenza – ha commentato Antonio De Leonardis, Presidente di IMA Servizi - Anche nel settore dei carburanti è possibile perseguire la sostenibilità a 360° gradi. Infatti negli ultimi due anni ci siamo impegnati molto per avviare un ‘processo culturale’ che valorizzi e persegua la sostenibilità nel suo significato più ampio e per questo possiamo dire che l’obiettivo 2021 è stato raggiunto».

Il percorso per un approccio più green è partito con l’ammodernamento del parco autoveicoli, adeguandolo agli standard di classe di inquinamento più bassi sul mercato, la realizzazione della Centrale di Supporto Tecnico che ha permesso all’azienda di intervenire da remoto in maniera tempestiva alle richieste dei clienti o per la formazione sul campo al personale neo assunto, fino alla sostituzione delle lampade tradizionali con sistemi a LED e l’adozione di un impianto fotovoltaico per l’autoproduzione di energia elettrica.

Ma non si tratta solo di sostenibilità ambientale. L’azienda in questi due anni ha implementato un monitoraggio a tutto tondo della sostenibilità aziendale, revisionando tutti gli ambiti operativi, anche in relazione ai diversi stakeholders. Come ad esempio il miglioramento del processo di qualifica dei fornitori con attenzione agli aspetti su sicurezza e ambiente, il rafforzamento e l’ammodernamento digitale degli strumenti di pianificazione, ma anche la realizzazione di attività di formazione rivolte al personale con modalità innovative tramite case history.

Questa revisione dell’approccio aziendale ha investito anche l’apparato infrastrutturale, portando all’ampliamento del livello di digitalizzazione degli strumenti aziendali, il mantenimento ed il rafforzamento degli standard sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e l’attenzione costante sulle condizioni di parità di genere. Il bilancio dell’azienda di Ima Servizi è stato redatto includendo anche i collaboratori che sono stati coinvolti attraverso interviste per conoscere il loro punto di vista su queste tematiche e attivare, così, iniziative di sensibilizzazione.

«L’attenzione all’innovazione tecnologica da una parte, e la condivisione dei valori aziendali dall’altra sono il punto di forza che ci ha permesso nel tempo di creare un rapporto di fiducia e trasparenza con i nostri clienti e partnership durature con i nostri fornitori, elementi fondamentali per affrontare la competizione globale degli ultimi anni – ha concluso il Presidente De Leonardis - Alcuni traguardi li abbiamo raggiunti, su altri stiamo lavorando, altri ancora li abbiamo posti come obiettivi per i prossimi anni; nell’incertezza dell’oggi, il nostro impegno è quello di proseguire nel cammino verso la sostenibilità, rispondendo con resilienza alle sfide di ogni giorno».

Chi è IMA Servizi?

IMA Servizi è nata nel 2001 in provincia di Treviso, una realtà imprenditoriale specializzata nella fornitura di servizi rivolti alle stazioni di rifornimento di carburante, tramite l’offerta di interventi di manutenzione meccanica, elettrica e di automazione, assistenza alla gestione tecnica e legale e servizi di ingegneria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La trevigiana IMA Servizi firma il primo bilancio di sostenibilità

TrevisoToday è in caricamento