Il CERT di T2i festeggia i 20 anni con Digital Meet

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Giovedì 20 ottobre l'Open Day di t2i e CINECA al CERT di Oderzo,

un incontro esperienziale per "testare" le nuove tecnologie digitali a servizio dell'industria

Treviso, 17 ottobre 2016 - I laboratori del CERT di t2i - trasferimento tecnologico e innovazione, società consortile per l'innovazione partecipata dalle Camere di Commercio di Treviso, Verona e Venezia Rovigo Delta Lagunare, festeggiano i 20 anni dalla nascita con un Open Day dedicato alle tecnologie digitali organizzato in collaborazione con il Consorzio Interuniversitario CINECA.

L'appuntamento, che si terrà giovedì 20 ottobre dalle 10.00 presso i laboratori del CERT di t2i a Rustignè di Oderzo (Via Pezza Alta, 34), è parte del programma di Digital Meet, il ciclo di appuntamenti dedicati al mondo del digitale, dell'ICT e del web che toccherà diverse città del Triveneto e dell'Emilia Romagna per promuovere l'alfabetizzazione digitale di cittadini e imprese.

Piattaforme digitali per Open Innovation, Tecnologie e Simulazioni digitali, cloud computing, 3D simulation, tecnologie HPC/HPDA saranno al centro dell'Open Day nel quale gli esperti di t2i e di CINECA offriranno ai partecipanti l'opportunità di testare alcune delle tecnologie digitali più utilizzate dalle imprese di settori tradizionali come la meccanica, l'arredamento e le costruzioni e presenteranno le nuove opportunità di finanziamento europee.

Le tecnologie digitali che sfruttano grandi potenze di calcolo infatti sono sempre più utilizzate in modalità cloud dalle aziende manifatturiere che si stanno avvicinando alle opportunità offerte da strumenti messi a disposizione in modalità 'as a service' diventando così i nuovi attori digitali.

Un appuntamento per ricordare anche i 20 anni dalla nascita dei laboratori del CERT, struttura tecnica di t2i accreditata a livello europeo che nel 2016 ha fornito servizi a circa 700 imprese di tutto il Nordest, con un totale di 8.803 analisi. Il CERT è un Centro di Competenza per la qualificazione, la certificazione e il riconoscimento dei prodotti delle imprese del territorio sul mercato interno e internazionale, agendo come parte dell'Organismo di Ricerca riconosciuto da MIUR, iscritto alla Anagrafe della Ricerca Italiana.

Tre le principali aree per la qualificazione e la certificazione dei prodotti in cui opera il CERT: il laboratorio chimico agroalimentare, dove si certificano ad esempio i prodotti vitivinicoli a denominazione di origine, il laboratorio metrologico, unico centro accreditato Accredia-LAT della Provincia di Treviso, che offre strutture e competenze all'avanguardia nella taratura, verifica e calibrazione scientifica insieme ai servizi di metrologia legale on site, e il laboratorio prove fisiche e meccaniche, uno dei pochi centri italiani abilitati a eseguire test di laboratorio validi ai fini della marcatura CE nei prodotti da costruzione.

La partecipazione all'Open Day è gratuita, per motivi organizzativi è necessario iscriversi online (https://www.t2i.it/seminari_t2i/schedaSeminario.asp?ID=581)

Torna su
TrevisoToday è in caricamento