rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Economia

Da UniCredit un contributo all’attività dell’ANGSA Onlus, l’Associazione Genitori Soggetti Autistici di Treviso

L'istituto di credito trevigiano ha donato quasi 10mila euro per comprare materiale tecnologico e di ultima generazione ai ragazzi seguiti dalla Onlus dell'ANGSA

TREVISO L’Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici ANGSA Onlus di Treviso ha ricevuto nei giorni scorsi una donazione della banca UniCredit per la realizzazione del progetto ‘Un sorriso anche per me’. L'A.N.G.S.A. Treviso, attiva nel territorio della Provincia di Treviso fin dal 1996 con una costante attività di sensibilizzazione e informazione sul problema dell'autismo e dei disturbi generalizzati dello sviluppo, ha ideato il progetto ‘Un sorriso anche per me’ per permettere ai ragazzi seguiti dall’associazione di trovare un mezzo per comunicare con le immagini.

Più nel dettaglio i fondi elargiti dalla banca UniCredit, intervenuta con un contributo di 9.800 euro, sono serviti per acquistare dispositivi informatici come Notebook, iPad e altri dispositivi tecnologici. I computer sono infatti contenitori di immagini associate a concetti, carte virtuali da utilizzare per la costruzione di frasi da mettere in agenda così da avere uno strumento efficace e sempre a portata di mano per la comunicazione visiva. La donazione attinge ai fondi raccolti dalla banca per iniziative e progetti di solidarietà sul territorio tramite la carta di credito “UniCreditCard Classic E”, che accantona il 2 per mille di ogni spesa effettuata dai clienti, senza aggravi per questi ultimi. Tramite i fondi della “Carta Etica” UniCredit negli ultimi 6 anni è riuscita a sostenere oltre 40 progetti di Onlus e Associazioni benefiche sparse in tutto il Territorio Nord Est, erogando contributi per 530 mila euro.

Dichiara Massimo Carraro, Responsabile Area Treviso di UniCredit: «Il nostro forte radicamento nel territorio trevigiano richiede un impegno che travalica l’abituale attività finanziaria di supporto a imprese e famiglie. Il nostro contributo all’ANGSA va in questo senso e vuole essere un supporto a chi, da circa vent’anni, è impegnato nel fornire un aiuto concreto a famiglie che affrontano quotidianamente le difficoltà connesse all’autismo». Alessandra Visentin, Presidente di ANGSA Treviso Onlus, precisa: «Con i fondi di questo bando abbiamo potuto aiutare molte famiglie e molti ragazzi, proponendo ausili specifici da utilizzare secondo la gravità, costruendo un percorso specifico e calibrato sulle esigenze di ciascuno. Ribadisco il grazie ad UniCredit che con il suo contributo ha permesso all’Associazione di realizzare il progetto ‘Un sorriso anche per noi’». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da UniCredit un contributo all’attività dell’ANGSA Onlus, l’Associazione Genitori Soggetti Autistici di Treviso

TrevisoToday è in caricamento