Coronavirus e Coldiretti: il mondo agricolo trevigiano unito per la solidarietà

Il presidente Polegato: «Ogni associazione coinvolta ha sempre dimostrato generosità e solidarietà. La cosa bella è che, invece di farlo singolarmente, lo abbiamo fatto tutti insieme»

Giorgio Polegato, presidente di Coldiretti Treviso, racconta l’idea del mondo agricolo trevigiano di unirsi per dare un segnale della propria vicinanza alla comunità e soprattutto per acquistare una unità di terapia intensiva per il Ca’ Foncello di Treviso. «Direi che l’idea era nel cuore di tutti i presidenti che hanno aderito all’iniziativa – aggiunge Polegato – Ogni associazione coinvolta ha sempre dimostrato generosità e solidarietà e anche in questo momento era già pronta a dare del suo. La cosa bella è che, invece, di farlo singolarmente lo abbiamo fatto tutti insieme». Così Cia, Coldiretti e Confragricoltura Treviso, Confcooperative Treviso e Belluno, Condifesa TVB e Consorzio agrario di Treviso e Belluno si sono strette attorno al Comune intento di dare il proprio aiuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insieme hanno anche firmato un messaggio al Governatore del Veneto, impegnato nel duro ed estenuante compito di governare e sconfiggere questa emergenza: «Si vuole esprimere  unitariamente il più profondo ringraziamento a Lei ed a tutta la sanità regionale per lo strenuo e coraggioso impegno quotidiano profuso a tutela della salute dei cittadini Veneti e non solo – scrivono al presidente  Zaia - Abbiamo provveduto a versare  una somma sul conto corrente della Regione del Veneto per consentire l’acquisto di una unità di Terapia Intensiva. Certi che con il coraggio e la determinazione che contraddistingue il nostro popolo Veneto usciremo da questa situazione ancora più uniti e forti per riprendere in mano con fiducia le nostre vite e le nostre imprese. Ciò che è certo è che rimarremo al tuo fianco per tutto ciò che potremmo fare». La lettera come detto firmata dai presidenti: Giorgio Polegato, Presidente Coldiretti/Consorzio agrario TV BL, Giuseppe Facchin, Presidente Cia, Giangiacomo Bonaldi, Presidente Confagricoltura Treviso, Valerio Cescon, Presidente Confcooperative e Valerio Nadal, Presidente Condifesa TVB.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento