rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Economia

Credito Trevigiano sceglie Iccrea: assemblea del consiglio di amministrazione il 21 maggio

Pietro Pignata Presidente del Credito Trevigiano: "Fin dal varo della normativa di riforma del Credito Cooperativo, la nostra BCC ha auspicato la costituzione di un unico Gruppo Bancario Cooperativo"

TREVISO Il Consiglio d’Amministrazione di Credito Trevigiano, dopo una lunga ed approfondita valutazione, ha deliberato di proporre ai Soci, nell’assemblea del 21 maggio prossimo, l’adesione a Iccrea come futuro GBC-Gruppo Bancario Cooperativo. “Fin dal varo della normativa di riforma del Credito Cooperativo, precisa l’avv. Pietro Pignata Presidente del Credito Trevigiano, la nostra BCC ha auspicato la costituzione di un unico Gruppo Bancario Cooperativo. Una soluzione che avrebbe consentito di mettere a fattor comune le eccellenze presenti da decenni nel movimento. In mancanza di un tale presupposto abbiamo dovuto avviare un meditato ed approfondito processo di analisi che ha coinvolto gli Organi Sociali, la Direzione ed i Responsabili delle principali funzioni aziendali".

"La scelta, quindi, è il frutto di valutazioni di tipo strategico, patrimoniale, industriale e tecnico che hanno interessato tutti gli aspetti che impattano in modo rilevante sulla gestione della nostra Banca di Credito Cooperativo.L’auspicio del Consiglio d’Amministrazione - conclude il presidente Pietro Pignata - è che in futuro le due Banche, che si sono candidate a Capogruppo dei costituendi Gruppi Bancari, sappiano attivare proficue collaborazioni affinchè si creino comuni opportunità di business senza dimenticare le comuni caratteristiche della cooperazione, della mutualità e del localismo.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Credito Trevigiano sceglie Iccrea: assemblea del consiglio di amministrazione il 21 maggio

TrevisoToday è in caricamento