menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dba Group completa la filiera dei servizi ai porti e acquisisce la Sjs di Roma

Informati gli investitori a mercati chiusi. Lentini entra in CdA a Villorba. Raffaele De Bettin: “L’avvio dell’acquisizione e integrazione di S.J.S. Engineering è una accelerata coerente al Piano industriale”

VILLORBA Accordo sottoscritto tra Dba Progetti Spa (controllata da Dba Group) e S.J.S. Engineering di Roma. Il contenuto è bene articolato. Anzitutto, la società di Villorba acquista il 51% delle quote del capitale sociale della S.J.S. per un controvalore di 3 milioni e 60 mila euro. Le due società collaborano da tempo e l’annuncio dell’acquisizione della quota di maggioranza, ricco di dettagli, è stato dato questa mattina a mercati chiusi agli investitoti di Dba Group, quotata all’AIM di Borsa Italiana.

Dba Progetti si impegna inoltre ad acquistare dagli attuali soci di SJS e dopo il bilancio del 2021 il restante 49% da pagare in azioni ordinarie proprie. Infine, Michelangelo Lentini, fondatore di S.J.S. Engineering, entrerà a far parte del Consiglio di Amministrazione di Dba Progetti e assumerà la responsabilità della Business Unit Trasport & Logistic – Sea and Dry Port, mettendo a disposizione la sua pluriennale esperienza su Porti ed Interporti. “E’ la naturale prosecuzione della collaborazione già esistente tra le due società”, ha detto Raffaele De Bettin, presidente di Dba Progetti, “perché questa operazione accelera l’attuazione del nostro Piano industriale, integrando queste competenze a quelle già presenti. Il Gruppo Dba completa così la propria filiera e diventa l'unico soggetto nazionale in grado di offrire ai propri clienti del settore portuale l'insieme completo dei servizi di ICT, project management ed engineering a supporto del ciclo di vita delle infrastrutture”.

L’operazione, prevede l’accordo, è soggetta all’esito positivo delle attività di due diligence e alla verifica di alcune condizioni. Il perfezionamento dell’operazione è previsto entro la metà dell’anno. “Siamo entusiasti per l’opportunità che ci viene offerta”, ha dichiarato Michelangelo Lentini, “non solo di entrare a far parte di un Gruppo che ci consentirà di competere a livello internazionale con i maggiori player del settore ma, soprattutto, per fare un ulteriore passo verso l’integrazione tra l’Ingegneria tradizionale e la Innovation Tecnology, di cui la Dba Group è leader”.

Il fatturato 2016 di S.J.S. Engineering è stato di oltre euro 3 milioni e l’ EBITDA Adjusted di circa euro 800 mila. La società acquisita ha come clienti i maggiori gruppi della logistica mondiale quali TO DELTA, HPH, MSC, Evergreen ed è attualmente impegnata nella progettazione, assistenza al “procurement” e direzione lavori del porto di Dammam nel Regno dell’Arabia Saudita, oltre che in molti progetti per le principali Autorità Portuali italiane. Dba Progetti e S.J.S. Engineering sviluppano come somma un fatturato di 23 milioni di euro, hanno 33 porti nel loro portafoglio, sono presenti in dieci Paesi, contano su un complessivo di 510 professionisti qualificati e condividono un patrimonio di 30 anni di esperienza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Monastier, nuova tecnica 3D per gli interventi a spalla e ginocchio

  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento