rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Economia

Longarone Fiere, presentata la tre giorni dedicata a turismo e Horeca

Tornano Dolomiti HoReCa e Dolomiti Show, protagonista lo sport grazie alla Regione Veneto. Taglio del nastro lunedì 10 ottobre alle ore 11 con la partecipazione di Paola Pezzo e Kristian Ghedina

Expo Dolomiti HoReCa e la sesta edizione di Dolomiti Show torneranno insieme, come già nel 2019 prima della pandemia, per sostenere lo sviluppo a tutto tondo dell’ospitalità dolomitica. Lunedì 10 ottobre, alle ore 11, il taglio ufficiale del nastro con la partecipazione di due grandi testimonial, Paola Pezzo e Kristian Ghedina.

I commenti

A fare gli onori di casa il consigliere provinciale Simone Deola: «L'asset turistico del nostro territorio si trova di fronte a un bivio, dettato dalla grande difficoltà del periodo: i rincari energetici rischiano di provocare conseguenze ancora peggiori di quelle causate dalla pandemia. Pertanto, riuscire a organizzare un momento di confronto tra i portatori di interesse nella galassia del turismo è importantissimo. La scorsa settimana la Provincia ha varato un odg sui rincari energetici, chiedendo prese di posizione da parte della politica nazionale: l’obiettivo è tutelare il comparto ricettivo e produttivo. Credo che l’occasione di Dolomiti Show sia un ulteriore spinta per affrontare il tema e ragionare del futuro del turismo. Grazie a Longarone Fiere che rappresenta sempre un motore straordinario di iniziative di questo genere».

Entusiasta il presidente di Longarone Fiere Dolomiti, Gian Angelo Bellati: «10, 11, 12 di ottobre: tre giornate bellissime dove avremo sia Dolomiti HoReCa, fiera importantissima nel settore del catering, della ristorazione, degli hotel dove avremo modo di dare la possibilità a tutti gli operatori del settore, operatori appunto dell'ospitalità, di incontrarsi con i fornitori di prodotti e di servizi. Quindi una grande kermesse su un tema importantissimo per un territorio così importante come quello delle Dolomiti di Belluno e di tutto il Veneto. Poi abbiamo Dolomiti Show, organizzato insieme con la Regione del Veneto. Un evento al quale partecipano più di 20 tour operator internazionali che vengono per conoscere e incontrare direttamente di persona operatori del settore turistico che vogliono proporre come destinazione turistica il bellunese e le montagne del bellunese. Un’iniziativa che fa parte del programma più grande del Buy Veneto, portato avanti dalla Regione del Veneto proprio affinché i tour operator di tutto il mondo si possano ritrovare nella nostra stupenda regione».

gian-angelo-bellati-in-videoconferenza (1)-2

A coordinare i lavori il direttore di Dolomiti Show, Mauro Topinelli: «Anche quest’anno Dolomiti Show ospita il Buy Veneto speciale montagna, giunto alla sua 5a edizione. Un evento dedicato alla montagna bellunese fortemente voluto dalla Regione Veneto e in concomitanza con il Buy Veneto. Lunedì 10 ottobre saranno presenti a Longarone Fiere 20 buyer che incontreranno strutture ricettive e operatori turistici della provincia a Belluno: un’opportunità unica per presentare l’offerta turistica del nostro territorio. Dolomiti Show darà continuità al tema del turismo accessibile presentando le azioni concrete che sono state realizzate nell’ultimo anno. Non solo, ospiterà la mostra fotografica della Fondazione Dolomiti Unesco “Straordinaria Bellezza”, un percorso che valorizza i 9 sistemi che compongono il Sito Unesco. Parleremo poi di sport e montagna per fare il punto della situazione su come il territorio si sta preparando alle sfide del 2026, con il coinvolgimento diretto della Fondazione Cortina. Abbiamo organizzato un evento dedicato al tema della connettività, pensato per le amministrazioni comunali, enti e operatori turistici. L’obiettivo? Iniziare a capire insieme come si può migliorare e agevolare la crescita del territorio grazie a internet».

Dolomiti Sport

Grande novità di quest’anno, un’altra iniziativa della Fiera di Longarone, Dolomiti Sport. A spiegarne gli intenti il presidente Bellati: «Il primo intento, e anche qui siamo insieme con la Regione, è quello di lanciare la candidatura del Veneto a regione europea dello sport 2024. Secondo motivo, è sicuramente la promozione del 2026. Un momento importantissimo per via delle Olimpiadi, che verranno però ricordate come appuntamento importantissimo insieme con tantissimi soggetti». Grande attesa quindi per il convegno di martedì 11 ottobre dove, a partire dalle ore 14, si terrà un evento di grande confronto con tutte quelle realtà che rappresentano il mondo sportivo europeo, italiano e regionale, a partire dai suoi valori fondanti e più importanti. Quindi una tre giorni intensa quella che si terrà a Longarone. A parlare sono anche i numeri che vedono in Dolomiti HoReCa oltre 170 espositori per quasi 200 marchi rappresentati e provenienti da 11 Regioni italiane e 13 Paesi esteri. Con il meglio delle aziende che riforniscono di beni e servizi albergatori, ristoratori, pubblici esercizi delle Dolomiti, e della montagna in generale. Parliamo di attrezzature e impianti, forniture alberghiere, grandi cucine e impianti, prodotti alimentari per il catering, bevande, arredo Contract, software, tecnologie e servizi».

Info utili

La fiera si rivolge a tutte le attività che operano nelle aree montane e pedemontane del Nordest Italia, con un occhio di riguardo per le aree a vocazione turistica che stanno dimostrando una continua espansione.  Con essa la necessità di offrire soluzioni e servizi sempre più adeguati ad un incoming internazionale dalle molteplici esigenze. La fiera sarà aperta da lunedì 10 a mercoledì 12 ottobre con orario 10-18.30 e l’accesso sarà riservato agli operatori di settore e su invito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Longarone Fiere, presentata la tre giorni dedicata a turismo e Horeca

TrevisoToday è in caricamento