menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Federottica Treviso, Rocchi: «Siamo a vostro servizio, ma diamoci appuntamento»

«L’utente che necessita della nostra assistenza contatti l’ottico di fiducia telefonicamente e concordi orari e modalità con lui in modo da poterlo accogliere tempestivamente»

Giorgio Rocchi, presidente di Federottica della provincia di Treviso, raccoglie la disponibilità degli ottici trevigiani a dare il necessario servizio alla popolazione, ma invita gli utenti a collaborare per poter far sì che ciò avvenga in sicurezza ed evitando spostamenti inutili”. “Il Decreto del Governo“ spiega Rocchi ” inserisce gli ottici tra le attività che possono continuare ad operare nell’ottica di fornire un servizio ritenuto di prima necessità. E’ bene, però, che l’utente che necessita della nostra assistenza contatti l’ottico di fiducia telefonicamente, concordi orari e modalità con lui in modo da poterlo accogliere tempestivamente, evitando spostamenti non necessari, così come prescrive la legge ma anche  come è giusto che sia in questo particolare momento”. “A tutti i clienti – conclude Rocchi – gli ottici optometristi di Federottica Treviso garantiscono le massime cautele igieniche e sanitarie, consapevoli della necessità di proteggere ogni persona dal rischio. La collaborazione di ognuno è essenziale per essere efficaci in questo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Attualità

Decreto riaperture, la bozza: «Il coprifuoco resta alle 22»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento