rotate-mobile
Economia

Finanziaria Internazionale (Finint) premia la fedeltà al lavoro di undici dipendenti

I premiati con il Presidente Enrico Marchi e i Responsabili delle Aree di Business di Gruppo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Finanziaria Internazionale (Finint) ha consegnato alcuni riconoscimenti ai dipendenti che hanno tagliato importanti traguardi nella vita aziendale dimostrando attaccamento al lavoro che rappresentano ed essendo esempio di fedeltà e solidità per tutti gli oltre 630 dipendenti del Gruppo.

Nel corso della tradizionale cerimonia di riconoscimento delle anzianità aziendali, svoltasi nella giornata di ieri nella Sala Consiglio della sede principale di Via Alfieri a Conegliano (palazzo di vetro), il Presidente Enrico Marchi insieme ai Responsabili delle aree di business del Gruppo  ha ringraziato i dipendenti che hanno raggiunti i 10 – 20 e 30 anni di servizio per il loro prezioso impegno, oltre a fare un breve punto sull’anno appena concluso e linee future, anno che ha consolidato la nascita di Banca Finint avvenuta a fine 2014 aprendo un nuovo capitolo e nuove prospettive di mercato per il Gruppo di cui tutti i presenti sono stati riconosciuti forti attori protagonisti.           

Siamo consapevoli che è proprio grazie alle vostre capacità, conoscenze e determinazione che possiamo continuare a guardare al futuro con ottimismo e fiducia”, ha affermato Enrico Marchi, aggiungendo che “la vera forza di Finint sta nel talento che sanno esprimere e nell’esperienza che portano ogni giorno le persone come voi”.

I premi alle carriere sono stati consegnati alla presenza del top management, che a sua volta si è congratulato con i dipendenti, con la soddisfazione di averli accompagnati in un percorso di continua crescita personale e professionale.

I premiati

10 anni: Matteo Evali, Diana Salvador, Vally Roveda, Martina Gaiotti, Serena Serafin, Paolo Dal Cin, Cristina Pastori, Paola Tonon, Emanuele Prataviera.

20 anni: Enrico Barbon.

30 anni: Luisa Santin.

  

 IL GRUPPO. Finanziaria Internazionale (Finint), fondata nel 1980 da Enrico Marchi ed Andrea de Vido, è una delle più dinamiche e innovative realtà italiane operanti nel settore finanziario. Nel 2014 Finint ha rafforzato le proprie strategie di sviluppo del business nei settori dell’investment banking & asset management con la nascita di Banca Finint. Con sede a Conegliano (TV) e uffici a Milano, Roma, Trento, Mosca e in Lussemburgo, Banca Finint occupa ad oggi oltre 260 persone nelle seguenti aree di attività: Private Banking, Corporate Finance, Private Equity, Securitisation e Finanza Strutturata, Asset Management e Capital Markets. Il Gruppo Finanziaria Internazionale conta complessivamente oltre 600 persone, ed è attivo anche nel settore del business process outsourcing e con un portafoglio partecipazioni che include il Gruppo SAVE SpA (società di gestione aeroporti di Venezia, Treviso, Charleroi e Verona).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanziaria Internazionale (Finint) premia la fedeltà al lavoro di undici dipendenti

TrevisoToday è in caricamento