rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Economia

Fondo indennizzo risparmiatori: a Treviso risarciti oltre 16mila truffati dalle banche

Il Ministro D'Incà: «Già avvenuti pagamenti per oltre 780 milioni di euro, di cui quasi 450 milioni in Veneto e quasi 165 nella provincia trevigiana»

“Sono oltre 780 milioni di euro i pagamenti a favore dei cittadini truffati dalle banche per 112599 risparmiatori. È un risultato importantissimo per tutte quelle persone rimaste vittima delle truffe bancarie e che oggi ottengono gli indennizzi promessi grazie alla determinazione del Movimento 5 Stelle che, attraverso il Fir, Fondo indennizzo risparmiatori, ha voluto rendere giustizia a migliaia di italiani”. Lo comunica Federico D’Incà, Ministro per i Rapporti con il Parlamento in merito agli ultimi dati sui pagamenti legati al Fondo indennizzo risparmiatori (Fir).

D’Incà fornisce anche i numeri a livello regionale: “In Veneto – prosegue – sono stati finora liquidati 449.828.905 milioni per 47449 risparmiatori. A livello provinciale, Belluno ha ottenuto 5.210.125 euro per 978 risparmiatori; quella di Padova 39.560.056 euro per 4581 risparmiatori; quella di Rovigo 4.046.493 euro per 1092 risparmiatori; quella di Treviso 164.837.691 euro per 16265 risparmiatori; quella di Venezia 25.185.031 euro per 3375 risparmiatori; quella di Verona 19.730.996 euro per 2831 risparmiatori e quella di Vicenza 191.258.514 euro per 18327 risparmiatori”.

Secondo il Ministro D’Incà “il percorso che ha portato a questi risultati è stato molto lungo, ma combattuto con impegno e determinazione dal Movimento 5 Stelle e dalla sinergia tra Mef, Consap e Commissione tecnica. Diversi sono stati i passaggi per facilitare le procedure, come l’ultimo intervento in legge di Bilancio che ha permesso di completare la domanda di indennizzo al Fir a tutti quei cittadini che non erano riusciti a finalizzare la procedura entro i termini previsti. Ringrazio anche le associazioni dei risparmiatori che da tempo lavorano affinché questa battaglia trovi una lieta conclusione. Ci impegneremo ancora per restituire giustizia ai truffati, monitorando costantemente la situazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondo indennizzo risparmiatori: a Treviso risarciti oltre 16mila truffati dalle banche

TrevisoToday è in caricamento