rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Economia Villorba / Via della Libertá, 4

Gestori della crisi da sovraindebitamento: al via il corso di formazione

Lunedì 22 ottobre, a Carità di Villorba, partirà il corso di quaranta ore rivolto a professionisti, avvocati e commercialisti interessati a svolgere un'importante incarico di controllo

Il 22 ottobre prossimo, presso la sede dell’organismo di composizione della crisi  “Equità e giustizia del Comune di Villorba” si svolgerà la prima giornata del corso di quaranta ore abilitante ai fini dell'iscrizione nell'elenco dei Gestori della crisi da sovraindebitamento tenuto dal Ministero della giustizia e valido ai fini dell’aggiornamento obbligatorio per i gestori già abilitati. 

Il corso, organizzato dal Comune di Villorba in convenzione con l’Università degli studi di Padova, dipartimento di diritto privato e critica del diritto, consentirà ai partecipanti di ottenere l’abilitazione ad iscriversi come gestori  della  crisi  da  sovraindebitamento e sarà valido  anche come aggiornamento biennale per i gestori già iscritti nell'Elenco ministeriale. Sia l’Ordine dei commercialisti sia quello degli avvocati riconoscono ai propri iscritti che vi parteciperanno rispettivamente 44 e 15 crediti formativi. «Orgoglioso che il Comune di Villorba sia stato il primo ente locale del Veneto ad offrire ai cittadini un ulteriore servizio con la nascita dell’O.C.C., lo sono altrettanto - ha detto Marco Serena sindaco di Villorba - per l’avvio di questo corso che andrà a formare esperti che poi potranno aiutare chi si trova in condizione di sovraindebitamento ai sensi della legge 3/20012, con ciò sbloccando la situazione di crisi e a ripartire. Ringrazio l’università di  Padova  per la  fattiva collaborazione e per l’altissimo profilo dei relatori scelti, nonché Valeria Castagna, referente dell’organismo, per la determinazione con cui ha voluto dare avvio a questa importante sessione di formazione specialistica. Più gestori riusciremo a formare, maggiore sarà la possibilità di avere professionisti preparati ad affrontare le difficoltà di privati e soggetti non fallibili in questo particolare momento storico della nostra Provincia». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestori della crisi da sovraindebitamento: al via il corso di formazione

TrevisoToday è in caricamento