menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esuberi, Electrolux offre maxi incentivi a chi si mette in proprio

I sindacati hanno chiesto all'azienda, con uno stabilimento anche a Susegana, di stanziare fino a 50mila euro ai dipendenti che decideranno di sganciarsi dal colosso svedese per intraprendere un'attività autonoma

Incentivi più sostanziosi per favorire le uscite dall'azienda. E' il prezzo che Electrolux potrebbe pagare per incoraggiare i propri dipendenti ad avviare una propria attività.

Come riporta La Tribuna di Treviso, il colosso svedese, presente con uno stabilimento anche a Susegana, potrebbe elevare da 37mila e 50mila gli incentivi per gli operai che lasceranno l'azienda, accompagnandoli lungo il percorso tecnico e burocratico per diventare imprenditori autonomi.

Entro il 2015 infatti Electrolux ha la necessità di ridurre di 900 unità (oltre 200 solo a Susegana) i propri lavoratori. Il piano sociale, per evitare licenziamenti, prevede una buonuscita per gli operai che lascino autonomamente la ditta, ma ad oggi le dimissioni si contano sulle dita: appena un centinaio in due anni.

Per accelerare il processo, allora, Fiom, Fim e Uilm hanno chiesto a Electrolux di alzare il bonus da 37 a 50mila euro. Proposta che al momento non ha trovato risposta positiva da parte dell'azienda, vista l'entità dello sforzo economico.

Per i lavoratori di Susegana si tratta di un segnale comunque positivo, anche a fronte dell'obiettivo superato di 688mila frigoriferi prodotti entro il 2013. Il polo trevigiano è l'unico, in Italia, a portare il segno positivo nei bilanci produttivi e, probabilmente i quelli occupazionali. Non è escluso, infatti, che nel prossimo incontro Electrolux pensi a interventi sull'organizzazione del lavoro per rendere più competitivo il management.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento