Lunedì, 17 Maggio 2021
Economia

BNL promuove a InfiniteArea l'incontro: "Consapevolezza finanziaria e fiducia"

Il direttore territoriale di BNL, Schiavo:"L'impegno della banca è quello di essere sempre più vicina alle persone e al territorio, con oltre 100 punti operativi nel triveneto"

MONTEBELLUNA "Consapevolezza finanziaria e fiducia": ha fatto tappa a Montebelluna il road show organizzato in tutta Italia da BNL Gruppo BNP Paribas per aiutare individui, famiglie, imprenditori, professionisti e consulenti a compiere - grazie ai team di esperti della Banca - scelte finanziarie condivise e consapevoli nella realizzazione di progetti di vita e professionali. L’evento, realizzato insieme con Confartigianato Asolo Montebelluna e con il Consorzio Regionale di Garanzia per l’Artigianato, si è tenuto presso InfiniteArea - la piattaforma d'innovazione per le imprese del Nordest che recentemente ha stretto una partnership con la Banca per supportare le aziende che si affideranno all’ “incubatore al contrario” di Montebelluna. Nutrita la platea con un centinaio di ospiti, prevalentemente imprenditori locali, che hanno assistito ad un incontro in cui si è parlato di bail in, di economia e di mercati finanziari.

"La fiducia è un valore antico tanto da essere sempre stato, e lo è ancora, elemento fondante del rapporto tra le persone" - ha esordito Antonio Schiavo, direttore territoriale retail e private nord est di BNL Gruppo BNP Paribas - il quale ha ribadito "l'impegno della banca ad essere sempre più vicina alle persone e al territorio, con oltre 100 punti operativi nel triveneto", ricordando anche, in una logica locale-globale, "l'apparenza di BNL ad un gruppo internazionale solido come BNP Paribas".Dopo i saluti di Patrizio Bof, patron di Infinite Area, Fausto Bosa, Presidente del Mandamento Asolo Montebelluna di Confartigianato e Mario Citron, Presidente di C.R.G.A,  gli imprenditori hanno assistito ad una vera e propria lezione sul bail in, e non solo, del professor Antonio Proto, Ordinario di Economia degli Intermediari Finanziaria dell’Università Ca’ Foscari, Dipartimento di Management, che ha fugato tanti dubbi dei risparmiatori a poche settimane dall'introduzione di questa normativa europea sul sistema bancario.

Infinitearea_BNL-2

È stato poi il responsabile del Servizio Studi di BNL, Giovanni Ajassa, ad analizzare il contesto economico: “lo scenario di questo avvio del 2016 non è costituito solo dalle tensioni da ‘bail-in’ e sindrome cinese. Ci sono, a livello globale come locale, anche tante risorse e opportunità per dare tono e spessore alla ripresa economica. In questo senso la via virtuosa rimane la stessa: incubazione di nuove idee, innovazione, internazionalizzazione, investimenti, capacità di diversificare per mercati e settori. Le imprese di Treviso lo sanno, visto che, nonostante le tante difficoltà, hanno saputo portare l’export della provincia ad un flusso annuo che, nei quattro trimestri terminanti a settembre 2015, si è avvicinato ai 12 miliardi di euro, ben tre al di sopra del minimo toccato nella fase più difficile della crisi.”

 "Soprattutto – ha proseguito Ajassa - nel 2015 l’export di Treviso è tornato al di sopra dei livelli pre-crisi. Da questa base, la sfida è ora andare oltre, anche imparando da quanto già fatto dagli imprenditori trevigiani che si sono mossi con agilità su terreni nuovi. A questo proposito, ricordo l’aumento del 17 per cento realizzato nei primi tre trimestri del 2015 dall’export trevigiano nel settore dell’elettronica; l’incremento del 24 per cento delle esportazioni di Treviso verso gli USA, un mercato che oggi è divenuto il quarto miglior cliente dell’export della provincia.” Infine Stefano Ricchieri, Direttore Area Triveneto Est di BNL Gruppo BNP Paribas si è rivolto alla platea con tutto il suo team per "metterci la faccia" ha detto e "voler consolidare con il cliente un rapporto di sempre maggiore trasparenza, vicinanza, attenzione".

L’appuntamento di Montebelluna si inserisce nell’ambito dell’iniziativa BNL “Investire Consapevolmente”, lanciata da qualche giorno, con la quale la Banca punta a coinvolgere le più diverse e qualificate professionalità in incontri su argomenti che toccano sia il quotidiano sia le progettualità delle persone. Gli appuntamenti prevedono gli interventi di rappresenti del mondo accademico, delle associazioni imprenditoriali e artigianali, Caf locali, Istituzioni ed Enti. Sono in programma eventi per tutto l'anno e si affronteranno, oltre a risparmio ed investimento, argomenti legati all’internazionalizzazione delle imprese e alla valutazione e gestione del credito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

BNL promuove a InfiniteArea l'incontro: "Consapevolezza finanziaria e fiducia"

TrevisoToday è in caricamento