rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Economia San Vendemiano

Informaticaservice, l'azienda continua a crescere e investire sui giovani

L'azienda di San Vendemiano, che da ormai 35 anni fa consulenza in ambito gestionale, si rinnova con l’assunzione di due nuovi under 25

Informaticaservice, con sede in piazza a San Vendemiano e che da ormai 35 anni fa consulenza in ambito gestionale, continua a crescere con l’assunzione di due nuovi giovani under 25. La pandemia ha provocato dei danni sul tessuto economico del paese, ma c’è chi come questa azienda trevigiana ha saputo stare vicina ai clienti e offrire soluzioni che hanno permesso flessibilità per la ripartenza produttiva. Infatti, se una cosa ci ha insegnato questa pandemia è che il digitale diventa non solo uno strumento necessario, bensì cruciale in ambito lavorativo. Le imprese hanno bisogno di un approccio flessibile e dinamico che gli permetta di risparmiare tempo in tutte quei processi automatici, per dedicare maggior spazio alle cose veramente importanti e fondamentali per la propria attività, come il rapporto umano con il cliente.

La signora Luisa De Vido amministratrice di Informaticaservice in merito a questo ha detto: “Le aziende del territorio hanno sempre più bisogno di software e applicativi cellulari che permettano di adattarsi al loro modello di business e ai loro processi interni, per questo ogni consulenza è personalizzata per ogni singolo cliente e abbiamo un laboratorio di programmazione proprio per adattare le applicazioni alle esigenze che ci vengono richieste”. Poi continua “Noi nel digitale non vediamo uno strumento che sostituisca l’uomo, bensì uno strumento che porti l’uomo a curare maggiormente tutti gli aspetti che le macchine non potranno mai sostituire, come la relazione con le persone e dall’ altro limitare i lavori alienanti e ripetitivi”.

L’ azienda è in continua innovazione, affiancando al business principale della consulenza gestionale, servizi come l’analisi dei big data e dei micro-data oltre all’ intelligenza artificiale e al process management, il tutto sempre avendo un occhio mirato a quella che è la realtà delle PMI del Triveneto quindi offrendo un prodotto che oltre ad adattarsi alle esigenze delle piccole e medie imprese del territorio, possa essere fruibile facilmente; per questo l’azienda ha solo personale certificato per offrire i massimi standard in assistenza e formazione in loco, questo per permettere in tempi molto ridotti di riuscire subito ad usare in quasi totale autonomia il software.

Grazie alla software house Passepartout, azienda partner di Informaticaservice per i software gestionali, la quale dispone di una server farm certificata con i massimi standard di sicurezza europei permettendo di usufruire dei software anche in Cloud, limitando così i costi hardware e allo stesso tempo dando maggiore flessibilità alle PMI. Non ultimo è il continuo investimento dell’azienda in welfare, ma soprattutto cercando sempre di diventare più green; infatti, come ha spiegato l’amministratrice Luisa De Vido nei prossimi anni uno degli obiettivi è quello di utilizzare solamente energia proveniente da fonti rinnovabili.

In questi mesi si sta vedendo una ripartenza delle attività sul nostro territorio, per favorire ciò Informaticaservice fino a dicembre 2021 per tutte le imprese e le attività in ambito Ho.re.ca che vogliono digitalizzarsi e automatizzare i propri processi, offre una prima consulenza e una Demo cucita a misura entrambe gratuitamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Informaticaservice, l'azienda continua a crescere e investire sui giovani

TrevisoToday è in caricamento