Innovazione di prodotto? Essere competitivi a partire dai materiali

Giovedì 12 dicembre, alla Fornace dell'Innovazione di Asolo il seminario di Treviso Tecnologia sui materiali innovativi come strumento per migliorare la competitività

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

La scelta dei materiali è tra i fattori cruciali per determinare il successo di un prodotto, sia che l'obiettivo sia raggiungere nuovi limiti prestazionali, migliorare l'efficienza del processo di produzione, ridurre i costi o abbattere l'impatto ambientale.

Per approfondire questi temi, Treviso Tecnologia, Azienda Speciale per l'Innovazione della Camera di Commercio di Treviso, in collaborazione con Fondazione La Fornace dell'Innovazione organizza il seminario "Nuovi materiali, nuove sfide" che si terrà giovedì 12 dicembre presso la Fornace dell'Innovazione di Asolo - Via Strada Muson 2/C.

Il workshop affronterà le principali sfide dei materiali innovativi, dalla ricerca di base all'utilizzo cross-settoriale, dalla sensibilità ambientale alle nuove tecnologie di produzione, con una particolare attenzione ai nuovi trend e uno specifico approfondimento sui materiali plastici, sempre più presenti nei prodotti di uso quotidiano e non.

Un particolare approfondimento sarà dedicato ai composti polimerici, ai polimeri green ad alte prestazioni e ai materiali nano strutturati che, per le loro caratteristiche peculiari, si stanno dimostrando abilitanti per imporre sempre nuove funzionalità in un'ampia varietà di applicazioni tecnologiche, che spaziano dalla meccanica al medicale, dal tessile all'elettronica.

Nel corso della giornata, tra gli altri, interverranno gli esperti di Material ConneXion, il più grande centro internazionale di ricerca e consulenza sui materiali e processi produttivi e sostenibili, e NanoWebFun srl, lo spin-off dell'Università di Padova, specializzato nella ricerca e sviluppo di polimeri e nanotecnologie soprattutto elettro-idrodinamiche.

Il workshop rientra nell'ambito degli obiettivi del progetto europeo "Intertech - Tecnologie senza frontiere" nato per diffondere soluzioni tecnologiche e favorire sinergie interregionali per migliorare la capacità di innovazione e di fare network delle imprese nelle regioni coinvolte dal progetto (Alto Adige, Tirolo e Trevigiano).

Il seminario è rivolto a imprenditori, responsabili research & development, designer, responsabili di prodotto e ricercatori. La partecipazione è gratuita, ma per ragioni organizzative è richiesta la prenotazione secondo le modalità consultabili all'indirizzo https://www.tvtecnologia.it/seminari/schedaSeminario.asp?ID=480.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento