Keyline vola a Matera nello spazio Open Future dedicato alle 50 imprese più innovative

Due i percorsi narrativi sviluppati allo stand: il primo racconta la storia della famiglia Bianchi e della Keyline, mentre il secondo espone i pezzi della collezione del museo della chiave

Fino a domenica Keyline, l’azienda trevigiana leader mondiale nella progettazione e produzione di chiavi e macchine duplicatrici, sarà presente a Matera 2019 Capitale europea della cultura. Scelta da Confindustria tra le 50 imprese italiane innovative di tutta Italia che saranno protagoniste dell’Open Future nella città dei sassi durante l’intero anno, l’azienda di Conegliano accoglierà i visitatori con un allestimento particolare. Due i percorsi narrativi sviluppati presso lo stand: il primo racconta la storia della famiglia Bianchi e della Keyline, mentre il secondo espone i pezzi della collezione del museo della chiave.

“A Matera – spiega l’amministratrice unica Mariacristina Gribaudi che con il marito, direttore generale, Massimo Bianchi ha inaugurato lo spazio espositivo allestito negli ipogei di piazza San Francesco – portiamo il nostro modello di impresa familiare, che si è evoluta nel corso 250 anni di storia diventando un’azienda fortemente innovativa, fondata sul lavoro di tanti giovani e donne, e al tempo stesso custode di un antico saper fare testimoniato nel museo aziendale della chiave Bianchi 1770”. L’esposizione è suddivisa per aree geografiche portando all’attenzione quelle che sono state le principali innovazioni della storia della chiave, delle serrature e dei lucchetti nel corso dei secoli con uno sguardo sia tecnologico sia estetico. Il percorso accompagnerà i visitatori anche alla scoperta della storia del family business che ha portato l’azienda a diventare leader nel proprio settore all’insegna dei valori della famiglia, del rispetto per i collaboratori, del rapporto con il proprio territorio, le tradizioni e l’apertura al mondo.

matera2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da tre giorni: Giorgia ritrovata a Napoli nella notte

  • Da oltre 24 ore non si hanno più notizie di Giorgia: mobilitati i social per ritrovarla

  • Tumore incurabile, il sorriso di Roberta si spegne a soli 54 anni

  • Tragico schianto fuori strada, muore automobilista

  • Abusi sessuali in seminario: «Io, violentato da due preti che ancora esercitano in Veneto»

  • Epatite fulminante, il sorriso di Ennio Vendramini si spegne a 53 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento