menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Gribaudi e Bianchi mentre ritirano il premio

La Gribaudi e Bianchi mentre ritirano il premio

Keyline scelta da Federmeccanica come testimonial delle buone pratiche in azienda

L'azienda di Conegliano è stata premiata "Campione delle relazioni interne". A ritirare il premio i titolari Mariacristina Gribaudi e Massimo Bianchi

CONEGLIANO Keyline è Campione nazionale di Federmeccanica per la qualità delle sue relazioni interne. L’importante riconoscimento è stato consegnato a Mariacristina Gribaudi e Massimo Bianchi, titolari dell’azienda di Conegliano produttrice di chiavi e macchine duplicatrici, nel corso dell’assemblea generale di Federmeccanica svoltasi a Brescia.

Keyline è risultata essere tra le prime 30 aziende virtuose per la quantità e la qualità dei servizi offerti per migliorare le relazioni interne che rappresentano la nuova frontiera nella gestione del personale al centro del progetto della federazione che riunisce le imprese metalmeccaniche. Nel video promozionale realizzato per far conoscere l’iniziativa appare come testimonial anche la tuta blu di Keyline, Barbara Boiago.

Per noi l’impresa è un bene comune dove la persona sta al centro di processi aziendali. Per questo siamo lieti di poter fare da testimonial di questo progetto di Federmeccanica mettendo in rete le nostre buone pratiche perché si possa avviare un processo di condivisione e promozione di modelli virtuosi di coinvolgimento delle persone” commentano Bianchi e Gribaudi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento