rotate-mobile
Economia

Le utilitarie diventano elettriche, pronto il kit made in Treviso

Una volta avviata la produzione in serie, trasformare le autovetture tradizionali in elettriche potrebbe arrivare a costare appena mille euro

Il kit per la conversione di un'automobile tradizionale a veicolo a trazione elettrica è stato messo a punto, "ora lavoriamo per la sua omologazione". Lo dichiara Severino Dal Bo, presidente degli autoriparatori di Confartigianato Veneto, con riferimento ad un progetto definito da un team di titolari di autofficine, elettricisti, impiantisti ed esperti di elettronica aderenti a Confartigianato della Marca trevigiana.

Si tratta, ha spiegato, di un kit standard professionale in grado di superare i rigorosi test di sicurezza previsti in caso di modifiche strutturali agli autoveicoli. "Per arrivare al risultato finale – continua Dal Bo - sono stati costruiti dei complessi software che incrociano i dati del motore con quelli di cavi, velocità, potenze e via dicendo, ed è stato realizzato anche un programma al Cad che ha il compito di disegnare fin nel più piccolo particolare i pezzi che vanno usati per fare questa trasformazione".

Resta ancora da sciogliere il nodo dell'omologazione, passo indispensabile per avviare la produzione industriale del 'kit made in Treviso'. Una volta prodotto in serie, secondo quanto si è appreso, la trasformazione di una vettura utilitaria tradizionale in auto elettrica potrebbe costare intorno ai 1000 - 1.200 euro. (ANSA)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le utilitarie diventano elettriche, pronto il kit made in Treviso

TrevisoToday è in caricamento