rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Economia

L’Enea incontra gli imprenditori trevigiani per parlare di energia, ambiente e sviluppo sostenibile

Giovedì 27 marzo il secondo appuntamento del ciclo "La ricerca incontra il territorio" promosso da t2i Trasferimento Tecnologico e Innovazione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

TREVISO - Si terrà giovedì 27 marzo il secondo appuntamento del ciclo "La Ricerca incontra il Territorio" organizzato da t2i Trasferimento Tecnologico e Innovazione, la nuova società per l'innovazione promossa dalle Camere di Commercio di Treviso e Rovigo. Ad incontrare gli imprenditori trevigiani sarà l'ENEA, l'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile.

L'appuntamento è fissato per giovedì 27 marzo presso la Sala del Consiglio nella sede della Provincia di Treviso (Sant'Artemio - Edificio 3) in Via Cal di Breda a partire dalle ore 16.00.

Dopo il successo del primo appuntamento con l'Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), nel quale oltre 50 imprenditori trevigiani si sono confrontati con Salvatore Majorana, direttore dell'ufficio per il Trasferimento Tecnologico dell'IIT, all'incontro di giovedì 27 marzo interverrà Marco Casagni, responsabile dell'unità Trasferimento Tecnologico dell'ENEA.

L'incontro sarà focalizzato sugli ambiti di ricerca sviluppati dall'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, quali l'innovazione tecnologica e la prestazione di servizi avanzati nei settori dell'energia, dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile.

La formula dell'intervista aperta permetterà agli imprenditori presenti di interfacciarsi direttamente con i relatori per capire come le tecnologie e i risultati della ricerca possano essere messi a disposizione delle imprese del territorio e come questi possano concretamente essere applicati alle necessità di innovazione e sviluppo tecnologico delle aziende.

Obiettivo del ciclo di incontri è offrire agli imprenditori trevigiani l'opportunità di incontrare le eccellenze nazionali in tema di ricerca e innovazione. Nell'ultimo rapporto della Commissione Europea dedicato alla capacità dei paesi di innovare, l'Italia si colloca tra i paesi "innovatori moderati". Tuttavia, mai come in questo periodo, in un'economia colpita da una crisi profonda, ricerca e innovazione devono essere elementi chiave a supporto delle aziende per poter uscire dall'impasse.

Il workshop rientra nell'ambito degli obiettivi del progetto europeo "Intertech - Tecnologie senza frontiere" che ha come obiettivo il sostegno alle attività di innovazione nelle imprese e nelle istituzioni delle regioni partecipanti. In particolare vengono sostenuti e promossi l'impiego delle tecnologie chiave per il raggiungimento di innovazioni e lo sviluppo di nuove tecnologie per prodotti competitivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Enea incontra gli imprenditori trevigiani per parlare di energia, ambiente e sviluppo sostenibile

TrevisoToday è in caricamento