Confcooperative Belluno e Treviso: La Marca Vini e Spumanti dona 50mila euro alla sanità

Un gesto che vuole essere d’esempio per le altre cooperative trevigiane e bellunesi affinché, in base alle proprie possibilità, offrano un contributo per superare l’emergenza

“Cooperare”. E' questo il verbo che riassume la risposta più efficace in questo momento di criticità ed è con l’intenzione di “risvegliare” i valori e la naturale inclinazione al sostegno reciproco del sistema cooperativo che il presidente di Confcooperative Belluno e Treviso Valerio Cescon ha reso nota la donazione della cooperativa che presiede, La Marca Vini e Spumanti di Oderzo, alla Regione Veneto, a favore del sistema sanitario regionale: 50 mila euro che andranno a sostenere gli ospedali e il personale sanitario veneto, in prima linea nell’affrontare l’emergenza Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Abbiamo voluto fare da apripista - spiega Cescon - con la speranza che altre realtà del mondo cooperativo facciano altrettanto, in base alle proprie possibilità. Sono certo che anche questa volta la risposta delle nostre cooperative sarà positiva”. Anche le cooperative più piccole, sia nel bellunese che nel trevigiano, si stanno adoperando per ripensare le modalità di erogazione dei servizi e continuare a rispondere adeguatamente a clienti e utenti: dalla consegna della spesa a domicilio, allo sconto sulla retta della scuola dell’infanzia, alla donazione di mezzi e materiale sanitario, allo spazio d’ascolto che diventa online ecc.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento