Domenica, 16 Maggio 2021
Economia

LabInn 3: nuove opportunità di lavoro per i giovani della Marca

Ci si può iscrivere a LabInn 3 gratuitamente, attraverso il portale www.labinn.it, nell'apposito form. Le iscrizioni termineranno il 4 giugno

CONEGLIANO L’evento lancio di LabInn 3, giunto alla terza edizione e promosso dall’Area Coneglianese dei 12 Comuni delle Politiche Giovanili, Artigianato Trevigiano, Banca della Marca, Cofitre Consorzio Fidi Trevigiano, Coldiretti, Confartigianato e Rotary Club Conegliano Vittorio Veneto, ha visto la partecipazione di oltre 100 giovani, con riscontri molto positivi sia dei promotori del progetto sia da parte dei giovani stessi: segno inequivocabile della volontà di superare l’attuale crisi facendo emergere le energie e la creatività del nostro territorio.

Successo dunque per la presentazione di LabInn 3, che ha visto più di 120 persone tra cui oltre 100 giovani presenti alla serata  di venerdì 22 maggio tenutasi presso l'Ex convento di San Francesco di Conegliano. È stata l’occasione giusta per conoscere meglio questa terza edizione di LabInn che ha portato alcune novità rispetto alle precedenti. Un percorso di in-formazione creativo ed interattivo sul mondo del lavoro e sul fare impresa, totalmente gratuito, rivolto ai giovani del territorio di età compresa tra i 18 e i 35 anni, utile sia per chi desidera conoscere meglio le proprie potenzialità professionali (anche grazie anche all’Assesment Competenze Imprenditoriali messo a disposizione dal Centro di Imprenditoria Giovanile dell’Università di Verona) sia per costruire una nuova impresa partendo da un’idea, accompagnati e supportati anche dalle associazioni di categoria locali. Durante la serata sono intervenuti anche i giovani che grazie a Labinn 2.0 hanno avviato la loro impresa. “Ero senza un’occupazione, ma avevo un’idea, così ho deciso di buttarmi e costruire un lavoro attorno a quell’idea, LabInn mi ha offerto l'opportunità di farlo” dice Daniele Poser di Not Equal To, società che si appresta a lanciare il proprio prodotto nell’industria dell’occhialeria fashion. “Per fare impresa è importante essere sinceri verso se stessi, e avere il coraggio di seguire la propria pancia, il proprio sogno. Se ce l’abbiamo fatta noi, potete farlo anche voi.” rincara la dose Manuel Campardo, CEO e Marketing Manager di Rational Feelings Pr&Marketing, agenzia di pubbliche relazioni e marketing che grazie a Labinn 2.0 ha appena chiuso con successo il suo primo anno di attività.

Numerosi professionisti affiancheranno i partecipanti per un periodo che andrà da giugno a ottobre, in veste di tutor, facilitatori e consulenti, per contribuire a far crescere professionalmente i giovani, e, qualora qualcuno avesse un’idea, li aiuteranno a concretizzarla in un progetto di impresa. Le idee d’impresa, attraverso una business plan competition, poi potranno accedere ad un finanziamento di primo livello fino ad un massimo di € 15.000 a costo e spese zero, garantito al 100% (senza nessuna richiesta di garanzia, se non l'impegno di restituzione),  ed un  finanziamento di secondo livello fino ad un massimo di € 40.000 a tasso agevolato. Completano poi l’offerta un ciclo di incontri dedicati all' orientamento, al mondo del lavoro e alla conoscenza e sviluppo delle cosiddette “life skills”, competenze di vita e professionali in grado di aiutare i giovani ad una maggior consapevolezza di sé per affrontare più attrezzati i propri percorsi di vita. Uno spazio motivazionale di scoperta e crescita per ri-progettarsi lavorativamente, dove autoimprenditorialità non significa solo farsi la partita Iva ma significa essere consapevoli delle proprie potenzialità ed essere proattivi ed Industriosi e non per forza Industriali.

Insomma un'opportunità differenziata che desidera rispondere concretamente a bisogni diversi che hanno i giovani rispetto al mondo del lavoro, costruita ed offerta in modo sinergico da un vero e proprio team multidisciplinare, pubblico e privato, e supportati da partners tecnici prestigiosi provenienti da Camera di Commercio di Treviso, Università di Verona e Università di Padova e dal privato sociale. Ci si può iscrivere a LabInn 3 gratuitamente, attraverso il portale www.labinn.it, form iscrizioni. Le iscrizioni termineranno il 4 giugno. Il regolamento completo dell’iniziativa è disponibile nella sezione regolamento del portale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LabInn 3: nuove opportunità di lavoro per i giovani della Marca

TrevisoToday è in caricamento