menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Selezione personale e risorse umane: Quanta cerca neolaureati

Il gruppo italiano leader nella intermediazione lavorativa ricerca sul territorio italiano e anche trevigiano diversi neolaureati senza impiego

TREVISO - Il progetto "Lavora e Cresci con Quanta" arriva alla sua 3a edizione dopo un semestre esatto. L'azienda italiana, leader nel settore dell'intermediazione lavorativa, ha deciso infatti di formare e far crescere giovani neolaureati all’interno dei suoi apparati, trasmettendo l’esperienza di chi lavora all’interno dell’ “ingranaggio Quanta” dando loro una visione a 360° su tutto il gruppo. 

Diverse le figure ricercate su tutto il territorio nazionale, tra cui compare anche una posizione di HR Consultant a Treviso, una figura professionale che svolge le attività di reclutamento e selezione del futuro personale aziendale, identificando le persone più idonee alle esigenze del cliente; monitorando il territorio e mantenendo contatti con le realtà istituzionali presenti quali sindacati, scuole o università per individuare nuovi bacini di reclutamento e mappare le figure professionali più richieste dalle aziende presenti nella zona. Insomma, un consulente di fiducia per l’area Risorse Umane in cui sono richieste sempre più spesso conoscenze umanistiche, flessibilità e ottime doti relazionali.

Non solo però l'HR Consultant è ricercato, ma bensì in tutta Italia sono aperte ben cinque posizioni che si occuperanno di ricerca e selezione, prospezione commerciale, direzione delle Risorse Umane e supporto allo sviluppo internazionale. Il progetto prevede una settimana di formazione full time a Milano. Sarà questo il periodo durante il quale i ragazzi conosceranno il management di Quanta, a cui seguirà poi la formazione “on the job”. Successivamente ci sarà la conoscenza delle variegate realtà di Quanta, visitando alcune delle sedi aziendali. Secondo infatti Massimiliano Ardino, HR Manager del gruppo, "L’intero percorso ha un doppio livello formativo: da un lato la trasmissione delle competenze tecniche e dall’altro la centralità della conoscenza dell’azienda, dei suoi valori e della sua mission".

"Il progetto “Lavora e Cresci con Quanta” nasce dall’esigenza di trovare una modalità efficace per inserire giovani risorse di potenziale in azienda. Il nostro Gruppo si occupa di intermediazione lavorativa, ergo di persone, ed il valore del nostro gruppo è la somma dei valori delle singole persone che vi lavorano, coadiuvate da un sistema organizzativo coerente ed efficace. Per tale ragione abbiamo deciso di investire in un cammino formativo-professionale, che ci consenta di far crescere professionisti adatti alla nostra realtà" ha ribadito Massimo Ardino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento