Legge di Bilancio, in arrivo nuovi fondi per i comuni di confine come Cordignano

Roberto Campagna, Presidente di Assco: «Il Ministro Boccia si è dimostrato attento e partecipe anche in questo periodo che lo vede impegnato a fronteggiare il Covid»

Roberto Campagna

La nuova Legge di Bilancio da 38 miliardi di euro, approvata dal Governo, prevede tra i diversi fondi destinati che tra il 2021 e il 2022 saranno destinati 47,5 milioni di euro per i Comuni confinanti con le Regioni a Statuto speciale. «Il Ministro Boccia si è dimostrato attento e partecipe alle esigenze dei Comuni di Confine, anche in questo periodo che lo vede impegnato a fronteggiare l’emergenza sanitaria insieme al resto dell’esecutivo, e di questo lo ringraziamo» dichiara Roberto Campagna, Presidente di Assco ed ex sindaco di Cordignano.

«Ci ha promesso che entro gennaio verrà emesso il bando contenente le linee guida per l’assegnazione e la distribuzione dei fondi. L’Esecutivo, che ha avuto la volontà di attuare senza nessun taglio, anzi con ulteriori risorse, quanto indicato nella finanziaria del 2018, su richiesta della nostra Associazione, inserendo ulteriori fondi per il 2021 ma soprattutto prevedendo un nuovo stanziamento per il 2022 nella legge di Bilancio, ha così rinnovato l’attenzione ai Comuni da noi rappresentati e, contestualmente, validato l’impegno di Assco che continua con rinnovata determinazione - continua Campagna - Voglio infine esprimere da parte mia e di tutti i sindaci rappresentati, un sentito ringraziamento all’On. Francesca Bonomo, per il sostegno e per il costante e fattivo impegno a difesa dei nostri Comuni».

Soddisfatto anche il Segretario Nazionale di Assco, Nicola Adriano: «Come sempre noi terremo monitorata la situazione e, se dovesse rendersi necessario, solleciteremo l’emissione del bando al fine di poter garantire una nuova boccata d’ossigeno ai Comuni interessati e ai loro cittadini: le risorse, che potranno essere utilizzate soprattutto per interventi come servizi alla persona, marketing territoriale e aiuti alle imprese, oltre che infrastrutture e sviluppo locale, sono oggi più che mai preziosi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento