menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mobilificio Europeo

Mobilificio Europeo

Crisi del legno arredo, i sindacati propongono il marchio Igp

L'idea viene da Cgil per incentivare il rilancio del settore, uno dei più colpiti dalle difficoltà economiche in provincia di Treviso

Quello del legno arredo è uno dei settori più in crisi nella Marca trevigiana. Per rilanciarlo Cgil propone di difenderne l'eccellenza introducendo il marchio Igp.

Le imprese del comparto si concentrano principalmente nei distretti dell'Opitergino-Mottense e del Quartier del Piave. Si tratta, come spiega Mauro Visentin di Fillea Cgil, di piccole imprese, specializzate in singole nicchie e quindi non in grado di concorrere con le grandi commesse internazionali in Oriente.

Di qui l'idea di introdurre il marchio di indicazione geografica protetta per i prodotti di eccellenza dei mobilifici trevigiani.

Quello del legno arredo tuttavia non è l'unico settore a soffrire nella Marca. Secondo uno studio della Cgil, dal 2008 al 2012 sono stati persi oltre 11mila posti di lavoro in 754 aziende. L'anno da dimenticare è stato il 2011, con oltre tremila lavoratori licenziati, ma il 2013 rischia di fare peggio: solo nei primi nove mesi dell'anno hanno perso il posto oltre duemila persone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Benetton apre a Firenze un nuovo negozio eco-friendly

  • Cronaca

    Camion finisce fuori strada, perso il carico di terra

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento