menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La lavorazione

La lavorazione

Tessitura Monti, funzioni creative dei propri brand sotto un’unica direzione

Prosegue il piano per il rilancio della storica azienda trevigiana. Il marchio di alta gamma S.I.C. TESS integrato nello sviluppo creativo dell'azienda

In seguito alla presentazione delle nuove collezioni di tessuti per la primavera/estate 2022, Tessitura Monti SpA in a.s. annuncia l’integrazione delle funzioni creative dei propri brand sotto un’unica direzione presso gli headquarter di Maserada su Piave (TV), sede storica dell’azienda trevigiana. Tessitura Monti riorganizza il processo di ideazione e gestione delle collezioni, definendo con maggiore chiarezza il posizionamento dei suoi marchi, come S.I.C. TESS, acquisito da Tessitura Monti nel 2005 che propone tessuti di pregio per la camiceria di lusso, con l’obiettivo di potenziare il percorso creativo e rivolgersi al cliente con un’identità più forte. Le collezioni dei diversi marchi interpreteranno i trend del mercato con un taglio innovativo e in linea con i target di riferimento, ma al contempo evidenziando il riconosciuto know-how di Tessitura Monti nella realizzazione di tessuti.

«Tessitura Monti, in linea con quanto previsto dai piani strategici per il rilancio aziendale, prosegue nel percorso di potenziamento delle sue attività - dichiara Fabio Pettinato, Commissario Straordinario di Tessitura Monti. L’obiettivo è infatti integrare anche le produzioni di alta gamma negli stabilimenti di Maserada sul Piave, come S.I.C. TESS. Oltre a mantenere il valore dell’Azienda e a preservare i livelli occupazionali sul territorio, Tessitura Monti sarà così in grado di proporre ai clienti un’offerta sempre più dinamica e completa, assicurando maggiore flessibilità nel rispondere alle loro necessità«.

Per la primavera/estate 2022, la sostenibilità è il filo conduttore delle nuove collezioni di Tessitura Monti. «Crediamo che prendersi cura dell’ambiente non sia una moda, ma un impegno quotidiano per preservare il pianeta - afferma Dario Righetto Direttore Creativo di Tessitura Monti. Per sviluppare la P/E 2022 siamo quindi partiti dai valori. Innovazione, qualità e responsabilità sono i tre concetti chiave che ci hanno guidato nel percorso etico e creativo alla scoperta dei prodotti che coloreranno le nostre città del domani». Tessitura Monti, per le nuove proposte P/E 22, ha privilegiato tessuti realizzati con filati biologici e fibre naturali, come il lino e la canapa che richiedono un minor utilizzo di acqua e il cotone, derivante in parte dalle coltivazioni aderenti alla BCI-Better Cotton Initiative che promuove a livello globale una più sostenibile lavorazione della materia prima, oltre che miglioramenti lungo tutta la filiera produttiva.

L’azienda ha inoltre individuato un rinnovato impiego del Tencel ricavato dalla polpa del legno di eucalipto e prosegue nel percorso di innovazione dei processi industriali per ridurre l’utilizzo di prodotti chimici per il finissaggio dei tessuti. Tessitura Monti ha inoltre scelto coloranti certificati GOTS - Global Organic Textile Standard. Da qui prende vita l’impegno sociale di Tessitura Monti con una collezione green e dal carattere deciso, in cui si sviluppano nuove idee e progetti originali, oltre a innovazioni tecnologiche che consentono di preservare l’ambiente. Il know-how, che ha permesso a Tessitura Monti di distinguersi nel panorama del settore, si evidenzia anche nella capacità di realizzare collezioni che si adattano trasversalmente all’uomo e alla donna, grazie alla versatilità dell’utilizzo delle stampe e dei tessuti. Pur non venendo meno l’offerta classica che continua ad essere presente nella proposta di Tessitura Monti per la P/E 22, la nuova collezione sviluppa anche i trend del momento e risponde alle nuove richieste del consumatore, come l’overshirt che si conferma uno dei capi must-have della prossima stagione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento