menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Duecento risparmiatori trevigiani e veneziani a "lezione" di risparmio

Incontri organizzati da CentroMarca Banca per soci e clienti con la collaborazione di BCC Retail e BCC Risparmio e Previdenza. Mercoledì 13 giugno a Villa Braida di Mogliano Veneto Raffaele Denardo, Vice President Morgan Stanley Investment Management

MOGLIANO VENETO In pochi anni è cambiato il nostro modo di vivere. In meglio sicuramente. Più confort e velocità. Soprattutto nella comunicazione che nel giro di pochissimo tempo ha avuto un’evoluzione impensabile. Con essa l’uomo ha cambiato anche il modo di rapportarsi con il mondo. Se fino a poco tempo fa le dinamiche continentali condizionavano la nostra vita solo di striscio ora ciò che succede a migliaia di chilometri si ripercuote subito nella vita quotidiana di ognuno di noi. Soprattutto per quanto concerne il sistema finanziario. Le aziende e le imprese hanno dovuto orientarsi verso forme di investimento che si sono adeguate ai cambiamenti. Un’ evoluzione che CentroMarca Banca ha pianificato da tempo investendo nella formazione dei suoi collaboratori per diventare un punto di riferimento e fornire consulenza nel risparmio a famiglie e aziende. Il risultato è stato un forte aumento della qualità del risparmio e il raggiungimento della consapevolezza di quanto importante sia un’attività di pianificazione finanziaria che guardi al futuro e che sia coerente con le esigenze della clientela.

In questo contesto si inseriscono gli incontri organizzati da CentroMarca Banca per Soci e Clienti con la collaborazione di BCC Retail e BCC Risparmio e Previdenza. Mercoledì 13 giugno a Villa Braida di Mogliano Veneto Raffaele Denardo, Vice President Morgan Stanley Investment Management, uno dei più importanti fondi di investimento mondiali ha parlato ad oltre duecento tra soci e Clienti di CMB sul tema: “I cambiamenti dirompenti: l’evoluzione nel mondo degli investimenti”. Durante l’incontro è stato messo in luce come il risparmiatore debba ponderare le scelte di investimento in relazione anche al cambiamento della società e del sistema individuando gli obiettivi prioritari legati alle sue esigenze e progetti. E’ quindi più che mai necessario seguire le giuste regole e gli adatti accorgimenti affidandosi ad un buon operatore in grado di poter soddisfare le sue esigenze.

Direttore Generale Claudio Alessandrini-2

“La globalizzazione e la rivoluzione tecnologica, i cambiamenti climatici, le turbolenze politiche sono tutte fonti di cambiamento e sconvolgimento che hanno inevitabilmente cambiato anche le nostre abitudini - ha detto il Direttore Generale di CentroMarca Banca Credito Cooperativo di Treviso e Venezia Claudio Alessandrini in apertura di serata- Il mondo della finanza non è esente da questa trasformazione. I titoli di stato non rendono più come una volta; l'investimento immobiliare diventa sempre meno appetibile; la finanza deve fare i conti con la paura che deriva da mercati altalenanti e facilmente influenzabili. Basti pensare a quanto accaduto negli ultimi giorni sul mercato italiano con lo spread che è risalito in poche ore a oltre 300 punti alimentando la paura negli investitori. La conseguenza è il parcheggio dei propri risparmi in conto corrente che limita il soddisfacimento dei bisogni della famiglia e la crescita e lo sviluppo del territorio. Bankitalia stima che la liquidità detenuta dai risparmiatori italiani in conto corrente e in obbligazioni a breve termine sia aumentata in questi anni ed abbia raggiunto la cifra record di 1400 miliardi di euro. Diventa quindi necessario rivolgersi ad un consulente affidabile. Uno specialista con il quale costruire una corretta pianificazione finanziaria per orientarsi verso le dinamiche future. Noi di CMB partiamo dall'individuazione degli obiettivi prioritari e accompagniamo, anche con l'evento di questa sera, i Clienti verso una pianificazione finanziaria completa” ha detto il Direttore Generale Claudio Alessandrini.

In tema con l’argomento della serata la performance dei TAXI 1729, matematici che si occupano di formazione e comunicazione scientifica. Ieri, davanti a Soci e Clienti di CentroMarca Banca, il Dott. Diego Rizzuto ha affrontato, in un modo diverso, a metà tra lo spettacolo e la scienza, il tema della scelta fatta in ambito finanziario. A Villa Braida ha portato “Mercati e Matematica: scegli cosa voglio-matematica della scelta istintiva e prospettive dei Mercati” coinvolgendo i presenti e facendoli riflettere sulla necessità di fare delle scelte non dettate dall’impulsività quanto da una visione ponderata del sistema economico finanziario in atto, rivolgendosi a figure competenti in grado di salvaguardare e consolidare il proprio patrimonio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento