A Natale arrivano i buoni Slow Food: «Sosteniamo i nostri ristoranti di fiducia»

L’acquisto di un buono per un Natale solidale a sostegno dei ristoratori è l’iniziativa proposta da Slow Food Treviso che spera in un 2021 migliore

Al fine di poter donare un momento di serenità ai ristoratori, la Condotta Trevigiana di Slow Food Treviso propone, da oggi fino al 24 dicembre, l’acquisto di un buono dal valore di 30 euro da poter spendere in uno dei locali tra osterie, ristoranti ed enoteche accuratamente selezionati e appartenenti alla provincia  di Treviso. Inoltre, con l’aggiunta di un piccolo contributo associativo dalla somma di 5 euro, sarà possibile appoggiare le future attività e progetti proposti da Slow Food Treviso per il 2021. «Un gesto buono, pulito e giusto. Un regalo in pieno stile Slow Food per un’esperienza da poter condividere con chi si ama ed un piccolo gesto per la comunità! Molti sono i ristoratori che hanno aderito all’iniziativa, alcuni appartengono ad Osterie d’Italia, altri invece, fanno parte della rete Locali Amici con cui nell’ultimo periodo è nata una grande collaborazione» fa sapere Slow Food Treviso.

Ecco tutti i ritoratori aderenti:
Al Bronser-Treviso (à la carte)
Al Turbine - Mogliano Veneto (à la carte)
Arrigoni&Basso - Zero Branco (à la carte)
Bosco del falco - Volpago del Montello (à la carte)
Caffè in cucina - Villorba (à la carte)
Da Condo - Col San Martino (degustazione)
Da Tullio - Arfanta di Tarzo (degustazione)
Dai Mazzeri - Follina (à la carte)
Frasca Borgoluce - Susegana (à la carte)
Hostaria via Caprera - Vittorio Veneto (à la carte)
Il Basilisco - Treviso (à la carte)
La muda di San Boldo - Cison di Valmarino (degustazione)
La panoramica - Nervesa della Battaglia (à la carte)
Locanda santa mama - Crocetta del Montello (à la carte)
Mondragon - Tarzo (à la carte)
Odeon la colonna - Treviso (à la carte)
Osteria Borgoluce - Susegana (à la carte)
Pironetomosca - Castelfranco Veneto (à la carte)
San Marco - Crespano del Grappa (à la carte)
Vini alla Pari - Dosson di Casier (degustazione)


Per contribuire all’iniziativa basta inviare una mail al seguente indirizzo: treviso@network.slowfood.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento