Economia

Luca Frare confermato presidente di CNA Oderzo

Il Congresso si è tenuto martedì sera presso la sede di via Alpini 10. Il 35enne di Fontanelle: "Lavoreremo per espandere l’economia verde e circolare"

ODERZO Luca Frare, 35 anni, titolare con il padre Claudio della Idrotermica Frare snc di Lutrano di Fontanelle, è stato riconfermato per il secondo mandato presidente di CNA Oderzo. Il congresso, che si è tenuto ieri, martedì 4 aprile nella sede dell’Associazione di via degli Alpini 10, ha rinnovato il direttivo mandamentale.

«L'economia attuale e che si prospetta nel futuro – ha affermato Luca Frare in un passaggio della sua relazione davanti all’assemblea – dovrà essere sempre di più caratterizzata dalla sostenibilità ambientale e sociale. Il mio impegno sarà quello di contribuire a costruire la cosiddetta “economia circolare” dove venga ottimizzato l'utilizzo delle risorse energetiche e ambientali. Dobbiamo acquisire e diffondere la consapevolezza che siamo di passaggio e che non dobbiamo abusare dell'utilizzo di risorse. Anche le aziende, oltre ai cittadini, devono comprendere appieno questo modo di operare in sinergia col territorio, utilizzando tutte le tecnologie ed opportunità che già sono in nostro possesso».  

«CNA Oderzo è stata ricostituita nel 2012, in piena crisi economica e in questi anni ha avuto uno sviluppo esponenziale – ha aggiunto il direttore Gianfranco Vianello –. Uno degli obiettivi dei prossimi cinque anni è riportare in CNA tutte le ditte che una volta vi facevano parte per creare insieme a loro una grande Associazione davvero a servizio delle imprese e degli imprenditori».

Affiancheranno Frare per i prossimi cinque anni: Antonio Bianco (CNA Pensionati), Paola Sala (VRG Impianti srl), Dionisio Ragessi (Bafran srl), Andrea Cecchetto (Hotel Cris snc), Moreno Rizzato (Nuova Punto Casa srl), Gianni Lisotto (ditta individuale), Gianfranco Vianello (direttore CNA Oderzo) e lo stesso Luca Frare. Ieri sera sono stati eletti anche i delegati al Consiglio territoriale che, il prossimo 16 maggio, dovrà rinnovare gli organismi provinciali. Sono: Paola Sala, Dionisio Ragessi e lo stesso Presidente mandamentale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luca Frare confermato presidente di CNA Oderzo

TrevisoToday è in caricamento