Economia

Presunto ostruzionismo di Veneto Banca ai danni dei suoi soci: scattano le polemiche

Moschini, dell'MDC, dichiara: "E' una situazione vergognosa e intollerabile, invito i soci a recarsi nelle filiali con testimoni e registratori e farsi consegnare tutta la documentazione"

MONTEBELLUNA Diversi cittadini si sono rivolti al Movimento Difesa del Cittadino ed hanno riferito di non aver potuto ottenere presso le filiali di Veneto Banca la documentazione necessaria (Comunicazione per l’intervento in Assemblea) per prendere parte alla relativa assemblea del 5 Maggio prossimo.

In base a quanto riferito, i dipendenti della Veneto Banca avrebbero comunicato che le procedure per il rilascio della documentazione di cui sopra non sono ancora state messe a punto. "Appare evidente", afferma Matteo Moschini del Movimento Difesa del Cittadino, "che tale condotta è gravemente pregiudizievole per i soci che intendono prendere parte all’imminente Assemblea. Invito tutti i soci a recarsi presso le filiali della Veneto Banca muniti di registratore e/o accompagnati da un testimone e di chiedere ai dipendenti il rilascio immediato della Comunicazione per l’intervento in Assemblea. E’ opportuno che i cittadini ci segnalino i casi di mancato rilascio della citata Comunicazione, agiremo in ogni sede a tutela dei loro diritti". Il Movimento Difesa del Cittadino si riserva perciò di agire a tutela dei diritti dei propri associati e di chiedere ad ogni autorità competente di intervenire per proteggere i cittadini da comportamenti intollerabili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunto ostruzionismo di Veneto Banca ai danni dei suoi soci: scattano le polemiche

TrevisoToday è in caricamento